Sciopero dei trasporti, domani 1 giugno manifestazioni a Palermo e Catania

Sicilia

I lavoratori hanno organizzato i presidi a sostegno dello sciopero nazionale di categoria di 24 ore indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl, per chiedere il rinnovo del contratto

Si terranno domani i presidi dei lavoratori dei Trasporti a Palermo e a Catania a sostegno dello sciopero nazionale di categoria di 24 ore indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl, per chiedere il rinnovo del contratto. (SCIOPERO A MILANO)

Gli scioperi a Palermo e Catania

A Palermo appuntamento dalle 9 alle 13 davanti la sede dell'assessorato regionale all'Economia in via Notarbartolo. A Catania, durante la stessa fascia oraria, in piazza Università. A Palermo le segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl Faisa Cisal e Fast Confsal "inviteranno il governo regionale e prioritariamente i due assessorati all'Economia e alle Infrastrutture, a togliere la zavorra all'Azienda siciliana trasporti, per un vero rilancio". "L'Ast - aggiungono i sindacati - infatti, di proprietà della Regione, continua ad essere penalizzata da una norma regionale che da più di 10 anni impone il divieto di assunzioni e progressioni di carriera".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.