Catania, rischiano di annegare per il mare mosso: salvati 2 ragazzi

Sicilia

I due giovani, che a causa del forte moto ondoso non riuscivano a risalire sugli scogli, sono stati soccorsi da una motovedetta della Guardia costiera

Due ragazzi hanno rischiato di annegare facendo il bagno nel lungomare della scogliera di Catania per le avverse condizioni del mare che a causa del forte moto ondoso impediva ai due di risalire sugli scogli. A soccorrerli è stato l'equipaggio di una motovedetta della Guardia costiera intervenuto dopo la segnalazione al numero blu 1530. L'intervento è stato coordinato dalla sala operativa.

Il salvataggio in mare

I due ragazzi sono stati trovati in acqua stanchi e in difficoltà. Si sono aggrappati a un salvagente anulare lanciato dal personale di bordo e sono stati poi recuperati sull'unità della guardia costiera grazie all'esperienza dell'equipaggio che è riuscito ad avvicinarsi fino sotto costa issandoli a bordo attraverso la sponda ribaltabile di poppa, utilizzata appositamente per facilitare l'imbarco dei naufraghi. Per scongiurare il pericolo di ipotermia, giunti nella Capitaneria di porto di Catania, i ragazzi sono stati affidati alle cure del personale sanitario del 118 e successivamente ai genitori.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.