Covid Sicilia, il bollettino: 238 casi su oltre 11mila tamponi

Sicilia

 I ricoverati con sintomi sono 618, i pazienti in terapia intensiva sono 102

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

In Sicilia quest’oggi si registrano 238 nuovi casi su 11.010 tamponi effettuati. I ricoverati con sintomi sono 618, i pazienti in terapia intensiva sono 102 (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO).

19:31 - Musumeci: "Felice per buone condizioni monsignor Raspanti"

"Sono lieto di apprendere che le condizioni del vescovo di Acireale siano comunque buone. Per fortuna monsignor Raspanti aveva già ricevuto il siero contro il Covid. E questa è l'ennesima riprova di quanto sia importante vaccinarsi perché il virus è ancora tra noi. All'illustre prelato rivolgo i più sinceri auguri per una guarigione rapida e completa". Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dopo aver appreso che il vicepresidente della Cei e vescovo di Acireale è risultato positivo al Covid.

17:20 – In Sicilia 238 casi su oltre 11mila tamponi

Sono 238 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia, su 11.010 tamponi processati, con una incidenza poco al di sotto del 2,2%, in leggero aumento rispetto a ieri. La Regione resta settima per numero di contagi giornalieri come ieri. I morti sono stati due e portano il totale a 5.739. Il numero degli attuali positivi è di 12.928 con una diminuzione di 339 casi. I guariti oggi sono 575. Negli ospedali i ricoverati sono 720, 46 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 102, 2 in meno rispetto al bollettino precedente. La distribuzione tra le province vede ancora Catania in testa con 67 nuovi casi seguita da Messina con 49 e Palermo con 43, poi Siracusa 24, Trapani 20, Ragusa 17 come anche Caltanissetta 17, Agrigento 1, Enna nessun nuovo positivo.

15:00 - Domenica in zona gialla: assalto tra Taormina, Etna e mare

La prima domenica da 'zona gialla' in Sicilia fa registrare l'assalto alle zone di mare. Torna ad affollarsi Taormina, dove si sono visti anche turisti stranieri, e il mare di Giardini Naxos, con persone a prendere il sole e a fare il bagno. Stessa scena anche sui lungomari di Aci Castello e Catania, ma anche nella costa del Siracusano, con Marzamemi tra le mete preferite. Trafficate anche le strade che portano all'Etna che ieri sera ha dato spettacolo con una nuova eruzione con fantana di lava e colata.

14:17 - Il vescovo di Acireale positivo al virus

Monsignor Antonino Raspanti, vescovo di Acireale e vice presidente della Cei, è risultato positivo al Covid-19. L'esito del tampone molecolare è stato ottenuto, oggi alle ore 13.00. In una nota "si precisa, inoltre, che le condizioni di salute del vescovo sono buone, essendo lui al momento quasi totalmente asintomatico e ravvisando solo un leggero mal di gola. Lo stesso, negli scorsi giorni, si era sottoposto al vaccino. Il vescovo attualmente, come da protocollo, si trova in vescovado ad Acireale, nella sua abitazione, in isolamento per evitare la trasmissione del virus".

13:57 - Vaccini: da febbraio a oggi nell'hub Fiera Palermo 230 mila dosi

"Da febbraio a oggi, soltanto nell'hub della Fiera del Mediterraneo di Palermo, sono state somministrate 227 mila dosi. In giornata arriveremo a 230 mila. Ieri, nel secondo giorno di apertura h24, l'hub ha raggiunto il più alto numero di dosi somministrate finora in un giorno: oltre 6.200. E sempre da ieri il padiglione 20A è aperto anche in fascia diurna, oltre che da mezzanotte alle 8, per distribuire meglio il flusso di persone in arrivo alla Fiera". Lo rende noto l'ufficio del commissario emergenza Covid a Palermo Renato Costa, a margine della visita di questa mattina del Capo dello Stato Sergio Mattarella. "Nella prima giornata di h24 le somministrazioni sono state oltre 5.700 - si legge nella nota - Abbiamo pienamente centrato ed anche superato l'obiettivo che l'hub più grande della Sicilia si era dato, cioè arrivare ad incrementare i vaccini somministrati di almeno 1.000-2.000 in più al giorno, rispetto ai 4.000 quotidiani. Al momento abbiamo carenze di vaccini, soprattutto Pfizer e Moderna, e aspettiamo nuove forniture. Alcune prenotazioni di prime dosi sono già state spostate al mese di giugno per questo motivo e probabilmente sarà necessario rinviarne altre, per permettere la somministrazione delle seconde dosi".

12:44 – Vaccini, Mattarella in visita all'hub Fiera a Palermo

Un lungo applauso al Capo dello Stato Sergio Mattarella, nel momento in cui stava raggiungendo l'auto presidenziale per lasciare l'hub della Fiera del Meditteraneo di Palermo, è stato tributato da tanti cittadini. Applausi anche dagli operatori sanitari, che ogni giorno h24 garantiscono la campagna vaccinale nell'hub della Fiera del Mediterraeo di Palermo. Mattarella ha anche visitato il centro direzionale dove lavorano medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali, amministrativi e altre professionalità che si occupano di tutti gli aspetti organizzativi, della gestione dei vaccini, delle prenotazioni, dei rapporti con l'utenza. Il presidente della Repubblica ha fatto un giro all'interno del grande padiglione 16, ha accettato di fare qualche selfie e si è soffermato a parlare con i giovani.

11:46 - Vaccini, Musumeci: "Da Mattarella plauso per dosi a ultimi"

"Il capo dello Stato ha sottolineato la bella testimonianza di solidarietà e di sicurezza che la Regione Siciliana ha portato coinvolgendo nella vaccinazione i senza fissa dimora, a coloro che nemmeno sapevano di avere diritto alla vaccino. Quelli che gli organi di stampa chiamano 'gli invisibili". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ai cronisti a margine dlla visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell'hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo di Palermo, nella giornata in cui si commemorano le vittime della strage di Capaci. "Oggi abbiamo un centinaio di punti vaccinali nell'Isola distribuiti nelle 9 province, a parte gli hub vaccinali nelle città capoluogo e in alcuni centri di particolare rilievo - ha aggiunto Musumeci - ed è importante dire che da una settimana la Sicilia ha superato la media nazionale in termini di vaccinazioni. Adesso, aspettiamo una gran quantità di vaccini per poter continuare in estate quest'opera di immunizzazione che coinvolgerà anche gli stabilimenti balneari, i farmacisti, ha già coinvolto i medici di famiglia, con oltre 33mila somministrazioni soprattutto agli anziani. Tutto il possibile lo faremo per mettere al sicuro almeno il 70% della popolazione che secondo la scienza dovrebbe determinare la cosiddetta immunità di gregge", ha concluso.

11:07 - Mattarella all'hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo di Palermo

Il capo dello Stato Sergio Mattarella è arrivato in questo momento nell'hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo di Palermo. Ad accoglierlo il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, alla presenza del commissario per l'emergenza Covid di Palermo Renato Costa, del direttore dell'Asp di Palermo Daniela Faraoni e del dirigente generale dell'assessorato della salute Mario La Rocca. Il presidente della Repubblica visiterà il padiglione 20 all'interno del quale il personale sanitario e amministrativo è impegnato nella somministrazione dei vaccini.

8:17 - In Sicilia 350 nuovi casi su 19.201 tamponi

Sono 350 i nuovi positivi al coronavirus in Sicilia, su 19.201 tamponi processati, con una incidenza quasi del 1,8%, in diminuzione rispetto a ieri che era al 1,9%. La Regione è settima per numero di contagi giornalieri. I morti sono stati 17 e portano il totale a 5.737. Il numero degli attuali positivi è di 13.267 con una diminuzione di 748 casi. I guariti oggi sono 1.081. Negli ospedali i ricoverati sono 766, 22 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 104, 5 in più rispetto a ieri. La distribuzione tra le province: Palermo con 53 casi, Catania 84, Messina 74, Siracusa 32, Trapani 16, Ragusa 40, Caltanissetta 12, Agrigento 31, Enna 8.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.