Covid Sicilia, 378 casi. Musumeci: "Vaccini? Per settembre immunizzata maggioranza"

Sicilia
©LaPresse

Così il governatore: "L'obiettivo è convincere quante più persone possibile a vaccinarsi, solo questa è la strada per uscire dal tunnel della pandemia"

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

"L'obiettivo è convincere quante più persone possibile a vaccinarsi, solo questa è la strada per uscire dal tunnel della pandemia. Se continueremo a condurre la campagna vaccinale con questo ritmo, nell'ultima settimana abbiamo superato il target assegnatoci, credo che entro settembre potremo dire di avere immunizzato la maggioranza di siciliani, così da raggiungere la cosiddetta immunità di gregge". Lo ha detto il governatore Nello Musumeci. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:05 – In Sicilia 378 casi su oltre 11mila tamponi

Sono 378 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia, su 11.194 tamponi processati, con una incidenza in risalita fino quasi al 3,4%, in leggero aumento rispetto a ieri. La Regione oggi è al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. I morti sono stati 8 e portano il totale a 5.747. Il numero degli attuali positivi è di 13.016 e torna, dopo giorni, a risalire facendo segnare un + 88 casi. Questo perché i guariti sono soltanto 282. Negli ospedali i ricoverati sono 699, 21 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 98, 4 in meno rispetto al bollettino precedente. La distribuzione tra le province vede ancora Catania in testa con 142 nuovi casi seguita da Palermo con 124, poi Siracusa 40, Messina con 33, Ragusa 18, Caltanissetta 16, Enna 2, come Trapani, Agrigento 1.

15:08 – Vaccini, ad Acireale somministrata dose donna di 92 anni

Antonina Quagliata, 92 anni compiuti a dicembre scorso, è la persona più anziana tra quelle che sinora si sono sottoposte al vaccino anticovid nell' hub"del PalaTupparello, ad Acireale. La somministrazione del modello Pfizer è avvenuta ieri sera, quasi all'orario di chiusura, in presenza del direttore della struttura, Sebastiano Raneri. La paziente, dotata di spirito e di una notevole capacità mnemonica, aveva a fianco la nipote, Denise Bernadette Ricci, pronta ad aderire all'iniziativa che consentiva di ricevere la somministrazione a coloro che accompagnassero i nonni o, comunque, persone anziane. Curata sotto ogni profilo e lucida in ogni atteggiamento, la signora Quagliata è originaria di Catania e vive da un paio di anni ad Acireale, così da restare accanto all'amata nipote. Alla fine della somministrazione, ha invitato tutti ad una riflessione rispetto all'utilità dei vaccini e formulato un appello ad imitarla.

13:36 - Palermo, sindaco Orlando riceve due ciclisti partiti dal Bergamasco

Stamattina il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha ricevuto a Villa Niscemi i ciclisti Dario Carzan e Ugo Ghilardi. Carzan, tour operator palermitano è partito con la sua bici da Bergamo - una delle città più colpite dalla pandemia - lo scorso 4 maggio con l'obiettivo di percorrere tutta l'Italia su due ruote. Oggi ha concluso la sua impresa sportiva, simbolo di speranza e ripartenza per tutto il paese, facendo tappa a Palermo dove ha consegnato al sindaco Orlando il gagliardetto della città di Bergamo portando i saluti del primo cittadino Giorgio Gori. Ghilardi, anche lui proveniente da uno dei territori più feriti dalla pandemia, Nembro, da pochi giorni è in Sicilia con la sua bici con l'obiettivo di visitare le 220 torri d'avvistamento dell'isola. Oggi ha fatto visita al sindaco Orlando omaggiandolo del libro "Preghiera per Nembro", firmato dal fotografo Marco Quaranta. Il volume è accompagnato da un messaggio di Claudio Cancelli, primo cittadino della località della val Seriana, indirizzato al sindaco di Palermo e a tutti i siciliani. Un messaggio di ringraziamento per l'impegno degli operatori sanitari della città durante l'emergenza pandemica, quando un gruppo di turisti bergamaschi in visita a Palermo vennero trasferiti per essere assistiti in alcuni ospedali siciliani. "Ringrazio i due sindaci Gori e Cancelli in spirito di solidarietà per le vittime che la pandemia ha causato in Sicilia e con particolare pesantezza nella area Bergamasca.Siamo vicini in un cammino di rinascita a Palermo,a Bergamo e nell'intero Paese.", ha detto il sindaco Leoluca Orlando. "Le imprese sportive di Carzan e Ghilardi - ha aggiunto - a cui vanno i miei complimenti sono il segno di un'Italia che ha voglia di ritornare alla vita, un valore che dobbiamo continuare a difendere. Per questo è fondamentale continuare a proteggere gli altri e noi stessi con le mascherine e fare di tutto per accelerare la campagna vaccinale". 

12:16 - Nello Musumeci: "Entro settembre immunizzata maggioranza"

"L'obiettivo è convincere quante più persone possibile a vaccinarsi, solo questa è la strada per uscire dal tunnel della pandemia. Se continueremo a condurre la campagna vaccinale con questo ritmo, nell'ultima settimana abbiamo superato il target assegnatoci, credo che entro settembre potremo dire di avere immunizzato la maggioranza di siciliani, così da raggiungere la cosiddetta 'immunità di gregge'". Lo ha detto il governatore Nello Musumeci inaugurando ieri l'hub per il covid a Brolo. Dopo l'inaugurazione del centro vaccini di Brolo, Musumeci ha fatto visita all'hub realizzato nel parcheggio Lumbi di Taormina, accolto dal sindaco Mario Bolognari e dal prefetto di Messina, Cosima Di Stani. 

11:57 - Positivi diminuiti nell’ultima settimana in Sicilia

"I dati della settimana appena conclusa relativi all'andamento della pandemia, in Sicilia, diffusi dalla protezione civile mostrano un nuovo deciso miglioramento: è diminuito il numero dei nuovi positivi, ed è diminuito anche il numero degli attuali positivi, dei ricoverati e dei ricoverati in terapia intensiva, il numero dei nuovi ingressi in terapia intensiva e il numero dei deceduti". Lo afferma il responsabile dell'ufficio Statistica del comune di Palermo, Girolamo D'Anneo I nuovi positivi in Sicilia sono stati 2837, il 32,9% in meno rispetto alla settimana precedente, quando già si era registrata una diminuzione del 24,1%. E' l'incremento settimanale più basso dallo scorso mese di ottobre. Il numero degli attuali positivi è pari a 12928, ovvero 4231 in meno rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 12208, quindi 4021 in meno rispetto alla settimana precedente. I ricoverati sono 720, di cui 102 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 210 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono invece diminuiti di 16 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 27 nuovi ingressi in terapia intensiva (-3,6% rispetto ai 28 della settimana precedente).Il numero dei guariti (204225) è cresciuto di 6992 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 91,6% (era l'89,6% domenica scorsa). Le persone decedute registrate nella settimana passata sono 76 (la settimana scorsa 103). Anche per i deceduti è l'incremento settimanale più basso dallo scorso mese di ottobre. Complessivamente le persone decedute sono 5739, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,6% (come domenica scorsa). Infine i ricoverati complessivamente rappresentano il 5,6% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,8%).

7:06 - In Sicilia 238 casi su oltre 11mila tamponi

Sono 238 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia, su 11.010 tamponi processati, con una incidenza poco al di sotto del 2,2%. I morti sono stati due e portano il totale a 5.739. Il numero degli attuali positivi è di 12.928 con una diminuzione di 339 casi. I guariti sono 575. Negli ospedali i ricoverati sono 720, quelli nelle terapie intensive sono 102. La distribuzione tra le province vede ancora Catania in testa con 67 nuovi casi seguita da Messina con 49 e Palermo con 43, poi Siracusa 24, Trapani 20, Ragusa 17 come anche Caltanissetta 17, Agrigento uno, Enna nessun nuovo positivo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.