Covid Sicilia, il bollettino: 443 i nuovi positivi su 17.911 tamponi

Sicilia
©Ansa

Incidenza quasi al 2,5%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 104, mentre le persone attualmente positive sull’isola sono 15.013

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

A fronte di 17.911 tamponi, sono 443 i nuovi casi di coronavirus registrati in Sicilia, con un tasso di incidenza quasi al 2,5%. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:29 - Vaccini, da domani al via campagna “Proteggi te e i nonni”

Parte domani in tutti gli hub vaccinali della Sicilia la campagna "Proteggi te e i nonni" lanciata dalla Regione siciliana: vaccinare nonni e nipoti insieme, anche i "nonni" in senso metaforico, non direttamente parenti del giovane che li accompagna. A Palermo la Fiera del Mediterraneo, dalle 8 alle 24, aprirà le porte del padiglione 20: per tre giorni, fino a domenica, over 18 e over 80 potranno andare insieme senza prenotazione. "Per partecipare basta aver compiuto i 18 anni, accompagnare un ultraottantenne a vaccinarsi (anche se non si è legati da vincoli di sangue) e aderire alla vaccinazione con un siero a vettore adenovirale, il monodose Johnson & Johnson o Vaxzevria, nuova denominazione del vaccino AstraZeneca - si legge in una nota del commissario per l'emergenza Covid a Palermo - Agli anziani sarà invece somministrato un vaccino a mRna, Pfizer o Moderna. Gli accompagnatori over 18 possono essere anche più di uno. Un'opportunità importante, specie per i più giovani, per vaccinarsi in tempi brevi”.

17:45 - In Sicilia 443 nuovi casi su 17.911 tamponi

A fronte di 17.911 tamponi, sono 443 i nuovi casi di coronavirus registrati in Sicilia, con una incidenza quasi del 2,5%, in diminuzione rispetto a ieri che era al 2,8%. La Regione è sesta per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 10 e portano il totale a 5.709. Il numero degli attuali positivi è di 15.013 con una diminuzione di 255 casi. I guariti oggi sono 688. Negli ospedali i ricoverati sono 808, 32 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 104, 3 in meno rispetto a ieri. La distribuzione tra le province: Palermo ha 127 casi, Catania 111, Messina 43, Siracusa 30, Trapani 22, Ragusa 34, Caltanissetta 10, Agrigento 32, Enna 34.

16:54 - Positivo l’assessore regionale al Lavoro Antonio Scavone

Un altro componente del governo Musumeci è risultato positivo al Covid: si tratta di Antonio Scavone, delega al Lavoro. L'assessore ha contratto il virus nonostante abbia fatto il vaccino lo scorso dicembre, la conferma è arrivata dal tampone molecolare fatto dopo che il rapido aveva dato esito negativo. Tre giorni fa era risultato positivo Toni Scilla, assessore all’Agricoltura.

11:52 - Report Gimbe, in Sicilia forte calo positivi -36,2%

In Sicilia nella settimana 12-18 maggio i positivi al covid sono 334 ogni 100 mila abitanti (-36,2%). E' confermata un performance in miglioramento sui casi attualmente positivi per 100.000 abitanti e si registra una diminuzione dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti Covid-19. Lo dice il report della fondazione Gimbe. La percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 13,6% a cui aggiungere un ulteriore 14,8% con solo la prima. La Sicilia è ultima in Italia per percentuale di vaccinati. La percentuale di popolazione over 80 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 61,9% a cui aggiungere un ulteriore 14,4% con la sola prima dose; la percentuale di popolazione 70-79 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 26,3% a cui aggiungere un ulteriore 36,6% con sola 1a dose; la percentuale di popolazione 60-69 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 18,9% a cui aggiungere un ulteriore 31,8% con sola 1a dose. 

10:45 - Vaccini: volontario aggredito in hub Trapani, solidarietà dal sindaco

Il sindaco Giacomo Tranchida, a nome della città di Trapani, esprime "viva solidarietà al volontario aggredito ieri nell'hub vaccinale di contrada Cipponeri. "Pur comprendendo l'esasperazione delle non tollerabili oltremodo code al centro vaccinazione di via Salemi, accompagnate dalla preoccupazione per la propria salute, è comunque assolutamente inaccettabile quanto accaduto al giovane uomo che, espletando il suo civico dovere, ha ricevuto uno schiaffo al volto cadendo a terra - dice Tranchida - A lui, giungano gli auguri di pronta guarigione per tornare a svolgere presso l'hub le attività che consentiranno al nostro territorio di tornare a vivere e in salute quanto prima". Il sindaco inoltre ribadisce al "commissario Asp la possibilità di contribuire alla realizzazione del decentramento della pianificata vaccinazione anche in modalità drive in. La città di Trapani è pronta ad offrire ulteriori location e siti utili a questo scopo".

10:24 - Teatro: il Vittorio Emanuele di Messina riapre al pubblico

Riapre il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, dopo mesi di intensa attività prodotta in modalità streaming ed in spazi all'aperto, sabato 22 maggio, alle ore 20 il pubblico - nel rispetto delle regole governative vigenti - potrà assistere in presenza allo spettacolo Tutto Tango (omaggio ad Astor Piazzolla) realizzato in coproduzione con l'Associazione "Vincenzo Bellini" di Messina, presieduta da Giuseppe Ramirez, dando così prosecuzione al programma denominato "Musica in Rete" avviato il 5 marzo u.s. con il concerto "Quartetto Campaner", inserito nel progetto "Resta a casa… e vieni al Teatro". "Per la cultura e per la città di Messina è un momento simbolico davvero importante - sottolinea il presidente Orazio Miloro - che segna anche l'avvio di un prudente e graduale percorso che mira al traguardo della tanto attesa normalità. Questo nuovo avvio vuole essere un segnale della fiducia che abbiamo per il futuro e per la ripresa, naturalmente in sicurezza". "Il nostro territorio - prosegue Miloro - ha sempre visto intrecciate strettamente la vita economica e quella culturale, entrambe a livelli di eccellenza. Non potevamo quindi non farci trovare pronti a un riavvio in bellezza con un messaggio di serenità che solo la musica sa lanciare. Ci attende una stagione 2021/2022 ricca di proposte di qualità, che realizzeremo nonostante le difficoltà che questa emergenza ha causato anche al nostro Ente ed all'intero comparto teatrale". Il Vittorio Emanuele - conclude Miloro - intende proseguire con determinazione in un percorso di valorizzazione e sviluppo ben preciso che ha chiaramente tracciato il consiglio di amministrazione nell'agosto 2019, con l'obiettivo di contribuire attraverso la cultura ad un reale percorso di ripresa del tessuto socio-economico dell'intera area dello Stretto". 

7:14 - In Sicilia 603 i nuovi positivi su 21.467 tamponi

Sono 603 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia, su 21.467 tamponi processati, con una incidenza quasi del 2,8%. Le vittime sono state 10 e portano il totale a 5.699. Il numero degli attuali positivi è di 15.268 con una diminuzione di 1.025 casi. I guariti sono 1.618. Negli ospedali i ricoverati sono 840, quelli nelle terapie intensive sono 107. La distribuzione tra le province c'è Palermo con 70 casi, Catania 268, Messina 51, Siracusa 48, Trapani 29, Ragusa 48, Caltanissetta 19, Agrigento 58, Enna 12. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.