Covid Sicilia, il bollettino: 411 nuovi casi su 24.390 tamponi

Sicilia

Il rapporto tra test e positivi è all'1,7%. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 108. Gli attualmente positivi sull'isola sono 16.293

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

Sono 411 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia, su 24.390 tamponi processati, con un'incidenza dell'1,7%. Le vittime registrate nelle ultime ore sono state 22 e portano il totale a 5.689. Il numero degli attuali positivi è di 16.293.

Punte record per i vaccinati nelle sette isole Eolie. Sono già 7.550 gli isolani, lavoratori stagionali e domiciliati che hanno fatto la prima dose e in parte anche la seconda. Ovvero, quasi tutta la popolazione, se si considera che sono esclusi i ragazzi al di sotto dei 16 anni. Verso il traguardo del Covid free. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:35 – Vaccini, Musumeci: “Siamo oltre 2 milioni di somministrazioni”

"L'apertura di questo nuovo polo è un ulteriore impulso alla campagna vaccinale in Sicilia, che proprio ieri ha superato i due milioni di dosi somministrate. Ormai, giorno dopo giorno, nonostante ci sia ancora qualche problema con l'approvvigionamento dei vaccini, sembra che la macchina abbia ingranato la marcia giusta". Lo dice in una nota il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, assente giustificato, per via delle precauzioni adottate dopo la positività di un componente della sua giunta, alla inaugurazione del nuovo padiglione della Fiera del mediterraneo, a Palermo, che aprirà i battenti alla mezzanotte di giovedì e che si occuperà di somministrazioni dalle 24 alle 8 del mattino. "Anche l'iniziale diffidenza da parte di alcuni verso la vaccinazione sembra ormai superata. Che il centro dell'ex Fiera del Mediterraneo possa essere il primo in Italia a funzionare ventiquatt'ore al giorno rappresenta per il mio governo un ulteriore motivo di orgoglio. Per questo voglio ringraziare la Protezione civile regionale, i volontari, la struttura commissariale per l'emergenza Covid a Palermo e tutti i sanitari impegnati in questa comune battaglia. Sono certo che, con la collaborazione di tutti, usciremo presto dal tunnel", ha concluso.

18:28 - Vaccini: da venerdì nuova area hub Fiera Palermo e dosi h24

"Siamo gratificati perché questo di Palermo è il primo hub h24 in Sicilia, ma pare che sia anche il primo hub h24 su tutto il territorio nazionale, siamo particolarmente orgogliosi e ne approfitto per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito all'apertura di quest'area". Lo ha detto il commissario per l'emergenza Covid della città metropolitana di Palermo, Renato Costa, che ha inaugurato nel pomeriggio il nuovo centro vaccinale, che da venerdì prossimo sarà aperto agli utenti da mezzanotte alle 8 del mattino si trova nel padiglione 20/A ed è una porzione sottostante del padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo, dove attualmente si effettuano oltre 4.000 vaccinazioni giornaliere. Presenti anche il prefetto Giuseppe Forlani, il sindaco Leoluca Orlando, il generale comandante della Regione militare Sicilia Maurizio Angelo Scardino, Salvatore Cocina, dirigente generale della Protezione civile della Regione siciliana, il direttore generale della pianificazione strategica e Dasoe, Mario La Rocca, e il direttore dell'Asp di Palermo Daniela Faraoni . "L'obiettivo, una volta a regime - spiega Costa - è incrementare le somministrazioni di circa mille, duemila unità, arrivando a 6.000 vaccini al giorno nel solo hub provinciale di Palermo. Nella nuova area sono stati allestiti due corridoi per la somministrazioni delle dosi e ci saranno una cinquantina tra medici, infermieri e personale amministrativo a supporto". Le vaccinazioni h24 partiranno dalla mezzanotte a cavallo tra giovedì 20 e venerdì 21: dalle 8 alle 24 vaccini nel padiglione 20, che chiuderà a mezzanotte e dalle 24 alle 8 vaccini nel padiglione 20/A, che chiuderà al mattino, in contemporanea con la riapertura del 20. La vaccinazione nel padiglione 20/A sarà aperta soltanto ai cittadini nelle fasce 16-59 anni con patologie non gravi e 40-59 anni senza patologie.

17:11 - Asp Siracusa: “Prenotazioni web farmacia territoriale”

Nell'ambito delle azioni di contrasto al Covid-19 e del processo di informatizzazione dei servizi sanitari, l'Asp di Siracusa ha implementato per gli sportelli della farmacia territoriale di contrada Pizzuta un sistema online 'elimina code' per prenotare e seguire gli appuntamenti a distanza per evitare agli utenti file e assembramenti all'esterno della farmacia. Ne dà notizia l'azienda sanitaria. "Lo stesso sistema - si legge in una nota - entrerà in esercizio a breve anche al cup della cittadella della salute nell'area dell'ospedale 'Rizza' di viale Epipoli". "Abbiamo ritenuto importante mettere a disposizione degli utenti un ulteriore strumento telematico - dice il direttore generale dell'Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra - per agevolare ulteriormente la fruizione dei servizi, ottimizzando i tempi di attesa e, nel contempo, rispondendo alle misure di contenimento dettate dall'emergenza coronavirus. E' un importante sistema telematico, veloce ed intuitivo, che si aggiunge a tutti gli altri strumenti online implementati e messi in esercizio dall'azienda, dal sistema InterCup, al PagoPa per il pagamento del ticket alla collaborazione delle farmacie ed altro ancora”.

16:50 - In Sicilia 411 nuovi casi su 24.390 tamponi

Sono 411 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia, su 24.390 tamponi processati, con una incidenza quasi del 1,7%, in leggero aumento rispetto a ieri. La Regione anche oggi è quarta per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 22 e portano il totale a 5.689. Il numero degli attuali positivi è di 16.293 con una diminuzione di 403 casi. I guariti oggi sono 792. Negli ospedali i ricoverati sono 894, 26 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 108, 4 in meno rispetto a ieri. La distribuzione tra le province vede in testa al contagio c'è Catania con 157 casi seguita da Palermo con 85, Trapani 52 poi Messina con 49, Agrigento 34, Ragusa 20, Siracusa 7, Caltanissetta 6, Enna 1.

13:06 - A Messina camper anti Covid dosi in piccoli borghi 

Parte oggi da Roccafiorita, nel Messinese, più piccolo comune del Sud Italia il primo 'camper anticovid' per raggiungere e vaccinare a km. zero tutti gli abitanti di borghi montani e non, fino a mille abitanti. "Abbiamo organizzato questa campagna vaccinale a chilometro zero, dove a bordo di un mezzo speciale frigo emoteca raggiungeremo tutti i piccoli comuni per inoculare i vaccini ai cittadini over 18 anni e renderli Covid free in 15 giorni. Abbiamo iniziato a Roccafiorita, un borgo che ha 186 residenti (30 dei quali già vaccinati) ed è il più piccolo comune del Meridione". A dirlo il commissario dell'Emergenza Covid 19 di Messina Alberto Firenze, durante l'avvio del tour per vaccinare i piccoli comuni della provincia di Messina. Il camper proseguirà poi a Gallodoro, Floresta, Condrò, Basicò, Mandanici, Mongiuffi Melia, Roccella Valdemone, Frazzanò, Alì, Malvagna, Moio Alcantara, Reitano, Motta D'Affermo, Casalvecchio Siculo, Tripi, Motta Camastra, Limina, Antillo, Forza D'Agrò, Raccuja, Mirto, Ucria e in alcuni di questi ci fermeremo più di un giorno. "Il camper è una frigo emoteca messa a disposizione dall'unità trasfusionale dell'Asp di Messina - prosegue Firenze - ed è completamente autonoma, a bordo si possono fare anche più vaccini contemporaneamente". A bordo i medici coinvolti saranno supportati da infermieri e un tecnico informatico per il disbrigo delle pratiche di accettazione. "E una delle modalità sperimentali - prosegue Firenze - che stiamo testando per poter procedere celermente con la campagna vaccinale, che già in provincia di Messina ha addirittura superato il target assegnato con settemila inoculazioni giornaliere. Dopo il tour che ha reso le isole Eolie Covid free stiamo proseguendo in questi piccoli e bellissimi borghi, che si trovano spesso in luoghi complicati da raggiungere. Da qui abbiamo pensato di ricorrere a soluzioni rapide e non dispendiose come il camper. Main partner dell'iniziativa è Sicily by Car. "Ed è un grande onore per la Sicily by Car - spiega il presidente Tommaso Dragotto - sostenere questo progetto pilota in Italia, partecipare alla divulgazione della campagna vaccinale anti Covid è un dovere al quale abbiamo risposto con entusiasmo". Soddisfatto dell'iniziativa anche il sindaco di Roccafiorita, Carmelo Concetto Orlando.

12:14 Vaccini, il sindaco di Lipari: "Eolie verso traguardo Covid Free"

Punte record per i vaccinati nelle sette isole Eolie. Sono già 7.550 gli isolani, lavoratori stagionali e domiciliati che hanno fatto la prima dose e in parte anche la seconda. Ovvero, quasi tutta la popolazione, se si considera che sono esclusi i ragazzi al di sotto dei 16 anni. Verso il traguardo del Covid free. "La campagna vaccinale isole minori per il Comune di Lipari - dice il sindaco Marco Giorgianni - è iniziata lunedì 10 maggio da Alicudi, giunta all'Isola di Lipari presso il Palacongressi venerdì 14, ha visto il coinvolgimento di un alto numero di utenti, raggiungendo a oggi circa tremila somministrazioni, che si aggiungono ai circa 2800 vaccinati (tra completi ed in attesa di seconda dose, nell'ambito del piano vaccinale nazionale, da gennaio ad oggi) presso l'ospedale, per un totale di circa 6000 persone. È un dato significativo che dà la misura di una accelerazione della copertura sanitaria del nostro territorio dalla pandemia da Covid-19, che protegge i nostri cittadini e che rende più sicuro il nostro arcipelago delle Eolie". Anche a Salina, l'isola con i tre Comuni di Malfa, Santa Marina e Leni, si è vaccinato il 75% della popolazione. Lo conferma Giuseppe Zampogna, medico referente Usca "Sono già stati 1300 i vaccini fatti - sottolinea - di cui 250 fatti a Lipari su una popolazione di 2400 abitanti. E si proseguirà anche nei prossimi giorni". "In attesa di proseguire, nei tempi e con le modalità che verranno indicate dall'autorità sanitaria - aggiunge l'assessore alla salute Tiziana De Luca del Comune di Lipari - e che saranno divulgate, in considerazione del rilascio, disposto ed incoraggiato dall'Amministrazione regionale siciliana, del Green Pass, proseguirà la somministrazione del vaccino Janssen di Johnson&Johnson, indicato per le persone a partire dai 18 anni di età e preferenzialmente somministrato a individui dai 60 anni in su".

7:16 - In Sicilia 299 nuovi casi su 12.497 tamponi

Sono 299 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia, su 12.497 tamponi processati, con una incidenza del 2,4%. Le vittime sono state quattro e portano il totale a 5.667. Gli attuali positivi sono 16.696, con un decremento di 463 casi. I guariti sono 758. Negli ospedali i ricoverati sono 920. La distribuzione tra le province vede Palermo con 60 casi, Catania 70, Messina 38, Siracusa 14, Trapani 10, Ragusa 73, Caltanissetta nove, Agrigento 15, Enna 10.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.