Distributore non eroga gelato e lui gli dà fuoco: denunciato a Paternò

Sicilia

L'uomo prima ha invitato un altro cliente ad allontanarsi, poi è entrato nel locale con una bottiglia e, dopo aver versato del liquido infiammabile sui distributori automatici, ha appiccato il fuoco

Un 46 è stato denunciato per aver dato fuoco a un locale che ospita vari distributori automatici di snack e bevande dopo che uno di questi non aveva erogato il gelato acquistato. E' successo a Paternò, in provincia di Catania, intorno all'una della notte scorsa. L'accusa per l'uomo è di danneggiamento seguito da incendio.

La vicenda

Sul posto, in via G.B. Nicolosi, sono intervenuti i vigili del fuoco e una pattuglia del Nucleo Radiomobile. Dagli accertamenti è subito emersa la natura dolosa del gesto, poi confermata dalle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza del locale. Grazie alle riprese è stato possibile risalire al 46enne. L'uomo prima ha invitato un altro cliente ad allontanarsi, poi è entrato nel locale con una bottiglia e, dopo averne versato il liquido sui distributori automatici, ha appiccato il fuoco. Infine è fuggito. Dalle immagini è inoltre emerso il movente: circa un'ora prima l'uomo aveva tentato, senza riuscirvi, di acquistare un gelato ed aveva perso la pazienza. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.