Trapani, minaccia la ex fidanzata: imposto divieto di avvicinamento

Sicilia

La misura vieta al 19enne di avvicinarsi alla donna e di comunicare con lei con qualsiasi mezzo, per scongiurare eventuali violazioni è stato imposto anche il monitoraggio con braccialetto elettronico

La polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento emessa dal gip nei confronti di un giovane di 19 anni accusato di maltrattare e perseguitate la fidanzata. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile. Il giovane avrebbe aggredito e picchiato la fidanzata che ha troncato la relazione. Una decisione non accettata dall'aggressore che ha iniziato a perseguitate la vittima tempestandola di messaggi e minacciandola affinché tornasse con lui. Di recente ha danneggiato la vettura, prendendola a calci. La misura vieta al giovane di avvicinarsi alla donna, di comunicare con lei con qualsiasi mezzo e per scongiurare eventuali violazioni, gli impone di essere monitorato con braccialetto elettronico.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.