Militare morto a Siracusa dopo dose vaccino, quattro indagati

Sicilia

L'accusa per i quattro indagati, inizialmente una decina, è di omicidio colposo. I militari del Nas di Catania hanno eseguito verifiche su distribuzione, trasporto, conservazione e somministrazione della dose

Sono quattro gli indagati iscritti dalla Procura di Siracusa nel registro avviso di reato per la morte di Stefano Paternò, 43 anni, il maresciallo della Marina militare ad Augusta, deceduto martedì 9 marzo per un arresto cardiaco nella sua abitazione a Misterbianco (Catania). Il giorno prima si era sottoposto alla prima dose di vaccino Astrazeneca, il cui lotto ABV2856 è stato ritirato poi dall'Aifa. L'iscrizione è un atto dovuto per consentire di disporre l'autopsia sul corpo del militare.

Gli indagati

Lorenzo Wittum, amministratore delegato di AstraZeneca, è uno dei quattro indagati dalla Procura di Siracusa. Le altre tre persone raggiunte dall'avviso di garanzia, notificato da carabinieri del Nas di Catania, sono un medico e un infermiere dell'ospedale militare dove è stato somministrata la dose, e un medico del 118

L'inchiesta

La Procura di Siracusa ha aperto un'inchiesta disponendo il sequestro sul territorio italiano del lotto coinvolto. L'accusa per i quattro indagati, inizialmente una decina, è di omicidio colposo. Potrebbero avere avuto una responsabilità nel decesso secondo quanto accertato dai militari del Nas di Catania, che indagano sulla vicenda e hanno eseguito verifiche su distribuzione, trasporto, conservazione e somministrazione della dose. 

Domani l'autopsia

L'esame autoptico avrà luogo domani pomeriggio all'ospedale Cannizzaro di Catania. Il sostituto procuratore, Gaetano Bono, ha nominato un collegio formato da quattro consulenti: uno specialista in medicina legale, uno specialista in ematologia (esperto in emostasi e trombosi), un esperto in tossicologia medica e uno specialista in malattie infettive. Il sostituto conferirà domani pomeriggio l'incarico e subito dopo si svolgerà l'esame autoptico. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.