Sala giochi abusiva a Catania, titolare multato per 30mila euro

Sicilia

Nel locale, in via Plaia, gli agenti hanno trovato tre videoterminali del tipo 'Totem' senza i requisiti di legge che consentivano di giocare e vincere denaro. Al gestore è stata anche contestata la violazione delle norme anti Covid, che non consentono l'apertura di questo tipo di esercizi 

Una sala giochi abusiva è stata scoperta a Catania dalla Polizia di Stato. Nel locale, in via Plaia, gli agenti hanno trovato tre videoterminali del tipo 'Totem' senza i requisiti di legge, che consentivano di giocare e vincere denaro. Le apparecchiature sono state sequestrate e il titolare è stato multato per un totale di 30 mila euro. All'uomo è stata anche contestata la violazione delle norme anti Covid, che non consentono l'apertura di esercizi come il suo. La stessa infrazione gli era stata già contestata dalla Polizia Locale nel gennaio scorso: la recidiva ha comportato l'aumento della sanzione a 800 euro e una nuova misura accessoria della chiusura per cinque giorni.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.