Sequestrati 900 chili di trippa cotta surgelata nel Messinese

Sicilia

La merce, a bordo di un autocarro, aveva una temperatura di -3,4 gradi mentre avrebbe dovuto viaggiare a una temperatura compresa tra i -15 e i -18 gradi

Sequestrati dalla polizia stradale 900 chili di trippa cotta surgelata ritenuta "non più idonea al consumo umano e pericolosa per la salute pubblica". E' successo a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina. Il prodotto era a bordo di un autocarro diretto a un centro di distribuzioni carni nel Palermitano. Sul mezzo erano stati caricati alimenti freschi e surgelati insieme, in sacchetti di plastica non sigillati. La merce, sottolinea l'Asp, aveva una temperatura di -3,4 gradi mentre avrebbe dovuto viaggiare a una temperatura compresa tra i -15 e i -18 gradi.

Due denunce

Conducente del mezzo e titolare della ditta sono stati denunciati per avere consentito la distribuzione di alimenti destinati ad attività commerciali in cattivo stato di conservazione. Lo stesso autocarro era stato già sanzionato nel dicembre del 2020 dalla polizia stradale di Marsala ed è risultato privo di revisione e di obbligatoria certificazione Atp per il trasporto degli alimenti deperibili.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.