Rapine in banca a Termini Imerese e a Enna, due arresti

Sicilia

Gli indagati, di 24 e 28 anni, avrebbero sottratto 4.000 euro durante il primo colpo e 29.000 nel secondo

Due ragazzi, di 24 e 28 anni, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di aver compiuto due rapine, una a Termini Imerese (Palermo) e una a Enna il 6 e il 13 ottobre 2020. I due giovani avrebbero rapinato la filiale di Termini Imerese della Banca Carige, sottraendo circa 4.000 euro, e quella del Credito Valtellinese rubando 29.000 euro. Attraverso le immagini dei sistemi di videosorveglianza e dall'analisi di mascherine e indumenti abbandonati dai malviventi lungo la via di fuga, gli investigatori hanno acquisito diversi elementi per contestare l'accusa di aver compiuto le rapine ai due che sono stati portati nel carcere Lorusso di Pagliarelli, a Palermo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.