Mineo, picchia figlio di 4 anni e madre che lo difende: arrestato

Sicilia

I militari sono intervenuti in un appartamento di via Santa Croce in seguito a una telefonata fatta dai vicini di casa che hanno sentito gridare

A Mineo, nel Catanese, un uomo di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver picchiato il figlio di quattro anni che faceva i capricci e la convivente, madre del piccolo, accorsa in difesa. Il 44enne è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Ai militari ha detto di avere agito in quel modo per l'incapacità della madre di educare il figlio. Di conseguenza doveva esser lui a farlo, se necessario, anche con le botte. L'uomo è stato posto ai domiciliari in casa di alcuni familiari.

L'allarme

I militari sono intervenuti in un appartamento di via Santa Croce in seguito a una telefonata fatta dai vicini di casa che hanno sentito gridare. I militari vi hanno trovato la nonna con in braccio il bambino. La madre del piccolo, giunta poco dopo, ha riferito che il convivente aveva picchiato prima il figlio e poi lei. L'uomo ha anche rotto un vetro della finestra con un pugno.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.