Patti, dà fuoco all’auto del compagno della sua ex: arrestato

Sicilia
©Fotogramma

Il 29enne è accusato anche di atti persecutori: avrebbe insultato la giovane con telefonate e messaggi

Un 29enne di Patti (Messina) è stato arrestato dai carabinieri in quanto accusato di atti persecutori nei confronti della ex fidanzata, nonché di aver incendiato l'auto del nuovo compagno della donna. Il giovane, ora ai domiciliari, in un incontro precedente voleva visionare i contenuti dello smartphone della ragazza e, al suo rifiuto, l'ha aggredita danneggiandole il telefono cellulare. Dopodiché, secondo l’accusa, ha continuato ad insultare l'ex fidanzata con telefonate e messaggi, fino a incendiare l'autovettura del nuovo compagno della donna.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.