Catania, frattura naso a ex compagna con pugni: arrestato 45enne

Sicilia
©Fotogramma

L’uomo è stato ammanettato dai carabinieri per lesioni personali e sequestro di persona. L’aggressore voleva sapere dalla donna il nome del suo nuovo fidanzato, che aveva convinto a seguirlo nella sua abitazione per bere qualcosa insieme 

I carabinieri del comando provinciale di Catania hanno arrestato un 45enne in provincia per lesioni personali e sequestro di persona. All'ospedale Garibaldi Centro di Catania i medici hanno diagnosticato alla ex compagna aggredita la "frattura delle ossa nasali e contusioni sparse", con una prognosi di 30 giorni. L'uomo è stato arrestato e condotto in carcere.

La vicenda

L'uomo è accusato di avere picchiato, anche con colpendola con dei pugni in viso, la sua ex compagna, dalla quale voleva sapere il nome del suo nuovo fidanzato, che aveva convinto a seguirlo nella sua abitazione per bere qualcosa insieme. L'intervento di un vicino di casa ha permesso alla donna di chiamare il 112. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.