Palermo, rubati 100mila euro ad anziana in casa: quattro arresti

Sicilia
©Ansa

La refurtiva è stata in parte recuperata e riconsegnata. Sono in corso indagini per ritrovare gli oggetti mancanti

Svolta nelle indagini per un furto compiuto in casa di una donna di 80 anni a Palermo che fruttò ai ladri 100mila euro, ad ottobre dello scorso anno. I poliziotti hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare. Gli accusati finiti in carcere sono V.S. di 45 anni, P.P. di 55 anni e D.B. di 33 anni. Ai domiciliari M.M. di 31 anni.

La vicenda

Secondo gli agenti il piano era ben congegnato. Il 7 gennaio l'anziana è uscita da casa. Quando stava per rientrare è stata bloccata da due giovani che l'hanno informata che la sua auto era stata danneggiata da un motociclista. I due conoscevano la signora per alcuni lavori svolti nell'appartamento. Il motociclista anche lui complice si è mostrato subito disponibile a riparare l'auto. Sono iniziate una serie di telefonate ad amici carrozzieri per riparare la vettura. Il tempo perso per questo diversivo ha consentito, secondo le indagini, ad altri due complici di proseguire a svaligiare l'appartamento. La refurtiva è stata in parte recuperata e riconsegnata. Sono in corso indagini per ritrovare gli oggetti mancanti.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.