Sfruttamento della prostituzione in falso centro estetico: 5 arresti nel Messinese

Sicilia

L'indagine ha consentito di accertare l'esistenza di una vera e propria organizzazione criminale che gestiva tre pseudo centri massaggi, ciascuno con un introito mensile di circa 8mila euro

Cinque persone sono state messe ai domiciliari dai carabinieri con l'accusa a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento ed allo sfruttamento della prostituzione. E' successo a Messina e a Giardini Naxos. 

Le indagini

L'indagine ha coinvolto il centro estetico "Centro Benessere Summer", dotato peraltro di un sito con foto di giovani donne orientali riprese in abbigliamento intimo. Un controllo effettuato su un cliente fermato all'uscita del centro estetico ha confermato i sospetti degli investigatori: l'uomo ha raccontato di avere saputo dell'esistenza del centro massaggi grazie a internet e che lì gli era stato proposto un massaggio specificando che con un supplemento di prezzo avrebbe includere una prestazione sessuale.

L'indagine ha consentito di accertare l'esistenza di una vera e propria organizzazione criminale composta da cittadini di origine cinese che, oltre al centro estetico a Giardini Naxos, gestiva altri due centri massaggi in centro a Messina. Ciascun centro poteva contare su un gran numero di clienti, che garantivano un introito mensile di circa 8mila euro. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.