Palermo, traffico di droga: confiscati beni per 500mila euro a 41enne

Sicilia
©Ansa

Sono stati confiscati tre beni immobili - una villa unifamiliare nel comune di Altavilla Milicia in un residence fornito di ampi spazi verdi e di piscina, e due appartamenti a Palermo in via Villagrazia - e rapporti finanziari. L'indagato è anche accusato di reati contro il patrimonio

La Polizia di Stato ha eseguito un decreto di confisca, emesso dalla sezione misure di prevenzione, per 500mila euro nei confronti di M. M., palermitano di 41 anni. Sono stati confiscati tre beni immobili - una villa unifamiliare nel comune di Altavilla Milicia in un residence fornito di ampi spazi verdi e di piscina, e due appartamenti a Palermo in via Villagrazia - e rapporti finanziari. L’indagato è accusato di traffici di stupefacenti e reati contro il patrimonio.

I precedenti

Secondo i magistrati, il suo negozio di detersivi in via dell'Orsa Minore "sarebbe diventato un punto di riferimento e piazza di spaccio per il quartiere". A dicembre del 2018, il 41enne è stato arrestato un prima volta con l'accusa di furto commesso ai danni della Banca Sella di via del Cigno e per il quale ha già riportato una sentenza di condanna. È stato anche arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.