Sigilli a un centro scommesse abusivo nel Messinese

Sicilia

Il titolare è stato denunciato e gli sono state comminate anche sanzioni di tipo amministrativo per un ammontare complessivo di 50 mila euro

La Guardia di Finanza ha eseguito un decreto di cessazione immediata dell'attività emesso dal questore nei confronti di una sala giochi con sede a Graniti (Messina), il cui titolare è stato denunciato per esercizio abusivo di raccolta scommesse.

Nel corso dell'operazione, i militari hanno individuato tre postazioni telematiche, poi sequestrate, tramite le quali venivano raccolte scommesse con la possibilità di giocare d'azzardo su siti esteri non autorizzati ad operare in Italia. Al titolare sono state comminate anche sanzioni di tipo amministrativo per un ammontare complessivo di 50 mila euro. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.