Palermo, sorpreso a dare fuoco ai rifiuti nel quartiere Zen: arrestato

Sicilia

 I militari della stazione di San Filippo Neri, intervenuti mentre una squadra dei pompieri stava spegnendo un rogo di cassonetti, hanno sorpreso l’uomo mentre stava appiccando un incendio ad un materasso e ad altri rifiuti poco distante

I carabinieri hanno arrestato a Palermo un 30enne con l’accusa di combustione illecita di rifiuti. Negli ultimi giorni, i vigili del fuoco sono intervenuti diverse volte, in particolare nel quartiere Zen, per estinguere diversi roghi appiccati a cumuli di rifiuti. I militari della stazione di San Filippo Neri, presenti mentre una squadra dei pompieri stava spegnendo l'ennesimo rogo di cassonetti, hanno sorpreso l’uomo mentre stava appiccando un incendio ad un materasso e ad altri rifiuti poco distante. Il 30enne è stato fermato e posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.