Covid Palermo, giocano a badminton in strada nonostante divieti

Sicilia
©Ansa

Non appena gli agenti sono arrivati sul posto, i giovani si sono allontanati

Giocavano a badminton, con tanto di rete piazzata nel parcheggio di piazza Giulio Cesare, a Palermo, in pieno centro, nel giorno della vigilia di Natale, segnata in "rosso" dalle norme anti Covid. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN SICILIA - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

La denuncia

Lo hanno denunciato Igor Gelarda, capo gruppo della Lega in consiglio comunale, e Nino Minardo, coordinatore regionale della Lega. "Alla vigilia di Natale mentre gli italiani erano chiusi in casa, a pochi metri dalla stazione centrale di Palermo, all'interno di un parcheggio pubblico, alcuni ragazzi hanno deciso di trascorrere qualche ora all'insegna dello sport ignorando le prescrizioni del Dpcm. Un'offesa nei confronti di tutti quei cittadini, italiani e non, rispettosi della legge e che temono il propagarsi del virus", dicono gelarda e Minardo. Gelarda, sollecitato da alcuni cittadini, è arrivato sul posto per verificare i fatti e ha chiamato la polizia. Non appena gli agenti sono arrivati i giovani si sono allontanati.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.