Istat: a Palermo oltre 5mila analfabeti e 75mila persone in cerca di occupazione

Sicilia

Sono alcuni dei dati del censimento permanente della popolazione 2019 relativi al capoluogo siciliano presentati questa mattina dall'Istituto nazionale di statistica

A Palermo ci sono 647.422 abitanti, di cui 23.904 stranieri, si contano più di 5mila analfabeti e quasi 91mila persone con un titolo di studio superiore al diploma (laurea triennale, laurea magistrale, dottorato di ricerca). In città sono quasi 190mila gli occupati e poco più di 75mila le persone in cerca di occupazione. Questi sono alcuni dei dati del censimento permanente della popolazione 2019 relativi al capoluogo siciliano presentati questa mattina dall'Istat. Con il rilascio dei primi dati relativi alle edizioni del 2018 e del 2019 prende avvio la diffusione progressiva e continua dei risultati del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, prevista con cadenza annuale.

La composizione della popolazione a Palermo

La popolazione residente a Palermo è in diminuzione di 5298 unità rispetto al censimento 2018 (-0,8%) e di 10.139 unità rispetto al censimento 2011 (-1,5%). Gli stranieri nel 2019 - dice il Report a cura dell'Ufficio statistica del Comune di Palermo - sono 11.747 maschi e 12.157 femmine. I principali paesi di provenienza sono: Bangladesh (5.046 unità), Sri Lanka (3.230), Romania (3.015), Ghana (2.425) e Filippine (1.655). Con riferimento alle classi di età, al censimento 2019 i ragazzi fra 0 e 14 anni sono 91.641, pari al 14,2% del totale; le persone fra 15 e 64 anni sono 418.334, pari al 64,6% del totale; gli anziani, con età di 65 anni e più, sono 137.447, pari al 21,2% del totale. Nel 1971 - fa notare l'ufficio statistica - i ragazzi erano più del doppio, 186.676, e rappresentavano il 29% del totale; le persone fra 15 e 64 anni erano 398.033 e rappresentavano il 61,9% del totale; gli anziani erano 58.105 e rappresentavano il 9% del totale.

Il gradi di istruzione della popolazione

Con riferimento al titolo di studio sono stati rilevati 5.621 analfabeti (pari allo 0,9% della popolazione residente di 9 anni e più), 25.226 persone prive di titolo di studio (4,2%), 98.808 con la licenza di scuola elementare (16,6%), 193.196 con la licenza media (32,5%), 181.576 con il diploma di istruzione secondaria (30,5%) e 90.827 con un titolo di studio superiore al diploma (laurea triennale, laurea magistrale, dottorato di ricerca) (15,3%). Fra le persone con un titolo di studio superiore al diploma le donne sono più degli uomini: 50.138 (pari al 55,2%) contro 40.689 (pari al 44,8%).

Il mondo del lavoro

Con riferimento alla condizione professionale gli occupati sono 189.945, pari al 34,2% della popolazione residente con più di 15 anni. Fra gli occupati gli uomini sono più delle donne: 115.438 (con un tasso di occupazione pari al 44%) contro 74.507 (con un tasso di occupazione pari al 25,4%).

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.