Etna: si intensifica l'attività stromboliana, colata lavica. VIDEO

Sicilia

All'alba di oggi si è intensificata l'attività stromboliana, con abbondante emissione di cenere dalle tre bocche sul cratere di Sud-Est

Dopo una fase eruttiva in calo durante la notte, anche se con immagini spettacolari per il lancio di materiale piroclastico incandescente, sull'Etna all'alba di oggi si è intensificata l'attività stromboliana con abbondante emissione di cenere dalle tre bocche sul cratere di Sud-Est. In mattinata poi è ripresa l'emissione di lava dal fianco sud-occidentale del Cratere di Sud-Est formando una colata lavica diretta verso sud-ovest. Lo rende noto l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania aggiungendo che dal cratere Voragine avvengono sporadiche esplosioni con modeste emissioni di cenere. 

Dal punto di vista sismico, il tremore vulcanico, nelle ultime ore, ha mostrato un incremento della sua ampiezza media a partire dalle 7 circa mantenendosi sempre su un valore alto. L'attività infrasonica continua ad essere sostenuta: rimangono su un livello alto il numero e l'ampiezza degli eventi, soprattutto durante le fasi di incremento dell'ampiezza del tremore. Le reti Gps e clinometrica non mostrano deformazione significativa in corso.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.