Sequestrate 85mila luci per addobbi nel Catanese

Sicilia

Le Fiamme gialle della Tenenza di Acireale hanno accertato che gli addobbi natalizi in vendita erano privi del marchio "CE" e di ogni altra informazione obbligatoria, in assenza quindi di qualsiasi parametro di sicurezza

I militari del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Catania, nell'ambito di un servizio orientato al contrasto degli illeciti in materia di contraffazione e sicurezza prodotti, hanno sequestrato 458 confezioni di dispositivi elettrici, tra cui circa 85 mila luci e numerose cuffie per l'ascolto della musica illecitamente venduti in un esercizio commerciale di Aci Sant'Antonio, gestito da un uomo di origine marocchina. Le Fiamme gialle della Tenenza di Acireale hanno accertato che gli addobbi natalizi in vendita erano privi del marchio "CE" e di ogni altra informazione obbligatoria normativamente prevista, in assenza quindi di qualsiasi parametro di sicurezza. Per le violazioni al Codice del consumo il titolare dell'azienda è stato segnalato alla Camera di commercio e nei suoi confronti è stata contestata una sanzione amministrativa che va da 9.458 a 56.765 euro.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.