Marsala, aggredirono extracomunitari: Daspo per tre giovani

Sicilia
©Ansa

Nei mesi scorsi i ragazzi furono arrestati per aver aggredito due stranieri che passeggiavano insieme alle fidanzate per le vie della città

Nei mesi scorsi furono arrestati per aver aggredito un gruppo di extracomunitari. Ieri la polizia ha notificato a tre giovani marsalesi indagati provvedimenti di Daspo.

Il provveddimento

Quando usciranno dal carcere, non potranno frequentare i locali pubblici del centro storico di Marsala. In caso di violazione del provvedimento, rischieranno da 6 mesi a 2 anni di reclusione e una multa tra gli 8 e i 20mila euro. La misura introdotta dal nuovo decreto sicurezza prende il nome dal giovane Willy Monteiro Duarte, ucciso pochi mesi fa a Colleferro (in provincia di Roma).

La vicenda

I tre ragazzi avrebbero assalito due extracomunitari che insieme alle fidanzate passeggiavano per le vie della cittadina. Le vittime vennero inseguite e colpite con tavolini e sedie, poi offese e picchiate.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.