Covid, in Sicilia 1.138 nuovi contagi su 8.602 tamponi

Sicilia
©Fotogramma

In terapia intensiva ci sono 226 pazienti mentre in totale i ricoverati con sintomi sono 1.547. In isolamento domiciliare 38.851 persone

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 1.138 i nuovi contagi registrati in Sicilia su 8.602 tamponi effettuati. In terapia intensiva ci sono 226 pazienti.

Intanto i sindacati Fp Cgil, Fns Cisl e Uil Pa hanno scritto a tutti i prefetti della Sicilia chiedendo maggiori interventi per la sicurezza anti-Covid dei vigili del fuoco, denunciando che "ci sono circa 60 vigili contagiati e 50 in quarantena". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:00 - In Sicilia 1.138 nuovi casi su 8.602 tamponi

Sono 1.138 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 8.602 tamponi effettuati. Sono 49 i decessi di persone positive, che portano il totale a 1.555. Con i nuovi casi salgono a 40.624 gli attuali positivi con un incremento di 140. Di questi 1773 sono i ricoverati con un incremento di 10 rispetto a ieri: 1.547 pazienti in regime ordinario e 226 in terapia intensiva, 15 in meno rispetto a ieri. In isolamento domiciliare sono 38.851 persone. I guariti sono 949. Sul fronte della distribuzione fra province: Palermo 288, Catania 503, Messina 98, Ragusa 73, Trapani 7, Siracusa 30, Agrigento 72, Caltanissetta 43, Enna 24.

15:32 - Cinque arresti a Palermo, in due sono positivi al Covid

Gli agenti di polizia hanno arrestato cinque persone accusate di spaccio di droga in via Mariano Campo a Palermo. I provvedimenti, convalidati dal gip, sono scattati nei confronti di un giovane di 23 anni, uno di 31 anni e Santo Cordova 41 anni. I primi due, però, essendo risultati positivi al Covid, sono stati trasferiti in una struttura in cui staranno in isolamento. L'esito del tampone per gli indagati ha comportato la quarantena per poliziotti che hanno partecipato agli arresti. Liberi, invece, dopo la convalida Domenico Schillaci 41 anni e Vincenzo Sangiorgi 46 anni, accusati dalla procura di essere le vedette, ruolo che non sarebbe stato provato per il giudice. Gli arrestati sono tutti difesi dall'avvocato Riccardo Bellotta. Nel corso dell'operazione sono state sequestrate 50 dosi di crack. La perquisizione è avvenuta in un magazzino adibito a club. Qui sono state trovate le dosi di droga. Uno degli acquirenti, è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ma arrestato anche per aver travolto con la sua auto due poliziotti nel quartiere Brancaccio, durante il blitz. Gli agenti, soccorsi dal personale del 118, sono stati portati in ospedale. Uno di loro ha riportato la frattura di un dito e di una costola.

13:35 - Senza mascherina, 131 multe nel weekend a Palermo

Sono state 131 le persone multate nel weekend a Palermo per il mancato rispetto delle norme anticovid. Sono i numeri dei controlli effettuati da carabinieri, polizia, guardia di finanza e polizia municipale coordinati dalla prefettura. Alcune persone sono state trovate senza mascherina, altre non hanno rispettato le norme anti assembramento. Controllate oltre 5000 persone e 780 attività commerciali. Dall'inizio del mese le persone multate sono circa 7 mila e 18 denunciate, su oltre 50 mila controlli. Su 9.500 esercizi commerciali, ne sono stati multati 23, 11 quelli chiusi per 5 giorni.

13:17 - Palermo, avventori dentro bar chiuso: stop ad attività e multe

Il locale era chiuso, ma all'interno si mangiava e si beveva: è quanto scoperto da carabinieri la sera di sabato scorso in un bar di Villafrati. Al locale è stato imposto lo stop dall'attività per cinque giorni, mentre ai presenti sono state comminate sanzioni per complessivi duemila euro.

12:56 - Appello dei sindacati a Prefetti, pompieri a rischio

I sindacati Fp Cgil, Fns Cisl e Uil Pa hanno scritto a tutti i prefetti della Sicilia chiedendo maggiori interventi per la sicurezza anti-Covid dei vigili del fuoco, denunciando che "ci sono circa 60 vigili contagiati e 50 in quarantena". "Occorre - proseguono i sindacati - agire senza indugio, riorganizzando i servizi di ogni specie, perché siano favorite tutte quelle modalità di espletamento della propria prestazione lavorativa o addestrativa in modo alternativo, al fine di limitare al massimo la permanenza in luoghi chiusi, uffici, mezzi e promuovendo, di contro, ove possibile, il lavoro agile, la formazione a distanza, ormai sufficientemente regolamentata e normativamente incentivata. Si deve continuare, potenziandola, nell'opera di distribuzione capillare dei Dpi (gel igienizzante, forniture mascherine chirurgiche per ogni turno di 12 ore) e di cicliche operazioni di protezione collettiva nel rispetto dei protocolli vigenti, ponendo grande attenzione su particolari realtà, dove è fisiologico registrare un numero maggiore di persone e, quindi, le occasioni di contagio".

10:31 - A Palermo locali aperti e gente in giro dopo le 22, multe

Nell'ambito dei controlli per il rispetto delle misure anti Covid polizia municipale, polizia e guardia di finanza hanno effettuato un controllo ispettivo in via Pannieri-piazza Caracciolo, a Palermo dove ieri, dopo le 22, era in corso una serata danzante, con somministrazione di bevande alcoliche. Il locale - dice il Comune di Palermo - era aperto al pubblico e dal controllo dei documenti è emerso che era sprovvisto della prescritta Scia per la somministrazione di alimenti e bevande e della registrazione sanitaria. Il titolare è stato denunciato per attività di discoteca abusiva. Otto avventori sono stati sanzionati per non avere ottemperato al divieto di circolazione dalle 22 alle 5 con verbale di 400 euro e per il mancato utilizzo, insieme al titolare del locale, dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, con un altro verbale di 400 euro ciascuno. Le sanzioni ammontano a 15.200 euro. La polizia municipale ha controllato altri due locali, un market in piazzetta della Messinese e uno in via Roma che dopo le 22 erano aperti al pubblico. I gestori sono stati sanzionati.

7:28 - In Sicilia 1.024 nuovi casi su 8.965 tamponi

Sono 1.024 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 8.965 tamponi effettuati. Sono 45 i decessi di persone positive, che portano il totale a 1.506. Con i nuovi casi salgono a 40.484 gli attuali positivi. Di questi 1763 sono i ricoverati: 1.522 pazienti in regime ordinario e 241 in terapia intensiva. In isolamento domiciliare sono 38.721 persone. I guariti sono 377. Sul fronte della distribuzione fra province: Palermo 269, Catania 364, Messina 126, Ragusa 58, Trapani 9, Siracusa 55, Agrigento 74, Caltanissetta 25, Enna 44.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.