Carlentini, violenze in famiglia: un arresto

Sicilia

Gli investigatori hanno accertato che l'episodio era solo l'ultimo di una lunga serie di violenze domestiche e minacce

A Carlentini, in provincia di Siracusa, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 47enne con precedenti penali, accusato di maltrattamenti in famiglia.

La vicenda

I militari, a seguito di una segnalazione giunta al 112, sono intervenuti nella sua abitazione mentre, in evidente stato di ebrezza stava inveendo contro la convivente. L'intervento ha posto fine alla lite, durante la quale l'uomo, per futili motivi, aveva picchiato la donna minacciandola di morte. Gli investigatori hanno poi accertato che l'episodio era solo l'ultimo di una lunga serie di violenze domestiche e minacce. Vista la pericolosità dell'uomo, i militari lo hanno arrestato.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24