Ha in corpo 66 ovuli di eroina: arrestato all'aeroporto di Palermo

Sicilia

L'uomo era partito da Charleroi (Belgio). E' stato sottoposto ad accertamenti radiologici nell'azienda ospedaliera di Villa Sofia, dai quali è emersa la presenza degli ovuli nello stomaco

Un passeggero in arrivo a Palermo dal Belgio è stato sorpreso con in corpo 66 ovuli di eorina e per questo è stato arrestato dai militari della guardia di finanza dell'aeroporto di Punta Raisi, insieme ai Funzionari dell'Ufficio delle Dogane. L'uomo, un nigeriano, era partito dall'aeroporto di Charleroi (Belgio). E' stato sottoposto ad accertamenti radiologici nell'azienda ospedaliera di Villa Sofia, dai quali è emersa la presenza degli ovuli nello stomaco. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e il corriere è stato portato nel carcere Lorusso di "Pagliarelli" di Palermo. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24