Alarm Phone: "Imbarcazione con 70 migranti a sud di Lampedusa, intervenire". VIDEO

Sicilia

Secondo l'organizzazione un natante non identificato ha rifiutato di prestare soccorso. "Le autorità italiane sono informate, non ritardate i soccorsi!", è l'appello lanciato via Twitter

Un'imbarcazione con a bordo 70 migranti è stata segnalata questa mattina a sud di Lampedusa da Alarm Phone. Secondo l'organizzazione un natante non identificato ha rifiutato di prestare soccorso. "Le autorità italiane sono informate, non ritardate i soccorsi!", è l'appello lanciato dall'organizzazione via Twitter. A quanto rende noto Alarm Phone, due persone sul natante hanno perso i sensi e la situazione a bordo sta peggiorando. Ieri Alarm Phone ha fatto sapere con un tweet di essere stata contattata dall'imbarcazione, allora in difficoltà al largo della Libia. A bordo sarebbero presenti anche tre bambini.

Negli ultimi giorni si sono susseguiti tre naufragi, due ieri e uno il giorno precedente, nelle acque del Mediterraneo.

Soccorsi e portati a Lampedusa 89 migranti

Intanto, sono arrivati a Lampedusa gli 89 migranti che ieri avevano lanciato un allarme, raccolto da Alarm Phone, mentre si trovavano in acque SAR maltesi. L'imbarcazione, in condizioni precarie, ha poi raggiunto la zona a sud di Lampedusa e oggi è stata soccorsa da un mezzo della Guardia Costiera che ha portato in salvo sull'isola i migranti.

Guardia costiera soccore 168 persone a sud dell'isola

Due barconi con a bordo complessivamente 168 persone sono stati soccorsi da una motovedetta della Guardia Costiera a sud di Lampedusa: i migranti sono stati già tutti trasferiti a bordo e portati sull'isola. E verso Lampedusa si stanno dirigendo in maniera autonoma altri 5-6 barchini, che sono stati monitorati da Guardia Costiera e Guardia di Finanza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24