Incendiano sterpaglie e rifiuti, tre arresti nel Palermitano

Sicilia

Le forze dell'ordine hanno fermato un 67enne di Scillato mentre appiccava il fuoco in un terreno lungo la statale e altri due uomini di 47 anni sorpresi in un terreno privato della zona di San Nicola L'Arena, frazione di Trabia a bruciare rifiuti di varia natura

I carabinieri hanno arrestato G.D.L di 67 anni di Scillato (Palermo) sorpreso ad appiccare le fiamme in un terreno lungo la statale in territorio di Cerda. All'uomo i militari hanno trovato un accendino e diversi tovaglioli di carta che aveva utilizzato per dare fuoco alle sterpaglie. Le fiamme sono state domate dai vigili del Fuoco di Termini Imerese. Il giudice di Termini Imerese ha convalidato l'arresto e disposto, per l'uomo residente a Cerda gli arresti domiciliari. In un altro intervento i militari hanno arrestato G.R. e A.S., entrambi bagheresi di 47 anni, perché sorpresi in un terreno privato della zona di San Nicola L'Arena, frazione di Trabia (Pa) a bruciare rifiuti di varia natura. Gli arrestati, su disposizione della Procura di Termini Imerese, sono stati posti ai domiciliari in attesa di convalida.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24