Palermo, maltrattamenti in famiglia: arrestato 44enne

Sicilia

L’uomo, portato nel carcere Lorusso di Pagliarelli, avrebbe picchiato la moglie e la figlia: quest’ultima ha trovato il coraggio di chiamare la polizia dopo l’ennesima aggressione

La polizia di Stato ha arrestato un palermitano di 44 anni accusato di maltrattamenti in famiglia. L'uomo per anni avrebbe picchiato la moglie e la figlia. Quest'ultima dopo l'ennesima aggressione ha trovato il coraggio di chiamare la polizia. Gli agenti del commissariato Mondello e San Lorenzo arrivati a casa delle due vittime hanno trovato tanti inquilini del condominio fuori dall'abitazione e l'uomo seduto tranquillamente davanti alla televisione. Nonostante la presenza degli agenti, l'uomo ha di nuovo minacciato di morte la moglie. A questo punto è scattato il codice rosso e l'uomo è stato portato nel carcere Lorusso di Pagliarelli.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24