Rapina in una gioielleria nel centro di Catania, un arresto

Sicilia

E' successo questa mattina: due malviventi fingendo di voler fare acquisti sono entrati nel negozio e, dopo una breve colluttazione, hanno bloccato il proprietario e un dipendente legando loro i polsi con delle fascette di plastica

Rapina in una gioielleria stamattina nel centro di Catania. Due malviventi, intorno alle 9:45, fingendo di voler fare degli acquisti sono entrati nella gioielleria Orogemma di via Umberto e, dopo una breve colluttazione, hanno bloccato il proprietario e un dipendente legando loro i polsi con delle fascette di plastica. Poi hanno sottratto oro e denaro contante per circa 900 euro e sono scappati.

L'arresto

Allertato il 112, sul posto è intervenuta subito una pattuglia del nucleo Radiomobile dei carabinieri del comando provinciale di Catania che si è messa all'inseguimento dei malviventi. Uno dei due, un catanese di 22 anni, è stato bloccato e arrestato mentre sono in corso le ricerche del secondo rapinatore. L'intera refurtiva è stata recuperata.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24