Catania, perseguita la ex e il nuovo compagno di lei: arrestato 59enne

Sicilia

Le accuse nei suoi confronti sono di rapina, atti persecutori, diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti, lesioni aggravate

Un 59enne è stato arrestato a Catania dai carabinieri per aver perseguitato una giovane con cui aveva avuto una relazione e l'attuale compagno di lei. Le accuse nei suoi confronti sono di rapina, atti persecutori, diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti, lesioni aggravate. L'uomo è stato messo ai domiciliari in esecuzione di un'ordinanza restrittiva emessa dal Gip su richiesta della Procura.

Le accuse

Secondo l'accusa l'uomo, dopo che la ex ragazza, una 23enne, si era rifiutata di avere rapporti sessuali con lui, avrebbe messo in atto azioni violente e psicologicamente vessatorie nei confronti della giovane, minacciandola anche di avere conoscenze con capi mafia. L'uomo ha anche aggredito, picchiato e rapinato del cellulare il nuovo fidanzato della vittima, diffondendo in rete foto di lui nudo trovate sul telefonino. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24