Coronavirus Sicilia, 128 nuovi contagi su 2.656 tamponi

Sicilia
©Ansa

Passano a 361 i ricoverati in ospedale. Di questi 28 si trovano in terapia intensiva, 2.969 sono i pazienti in regime di isolamento domiciliare. Si registrano due nuove vittime

 

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 128 i nuovi positivi registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 3.358 gli attuali positivi e passano a 361 i ricoverati in ospedale. Di questi 28 si trovano in terapia intensiva, 2.969 sono i pazienti in regime di isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati, però, solo 2.656. Anche oggi si registrano nuove vittime, in questo caso sono due, che portano il totale a 321. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO)

19:17 - Medico e infermiere positivi a Vittoria

Un infermiere del pronto soccorso e un medico dell'ospedale "Guzzardi" di Vittoria (Ragusa) sono risultati positivi al covid 19. Entrambi stanno bene e sono in isolamento domiciliare fiduciario. Inoltre una donna modicana di 80 anni è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa.

17:01 - In Sicilia 128 contagi su 2.656 tamponi

Sono 128 i nuovi positivi registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 3.358 gli attuali positivi e passano a 361 i ricoverati in ospedale. Di questi 28 si trovano in terapia intensiva, 2.969 sono i pazienti in regime di isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati, però, solo 2.656. Anche oggi si registrano nuove vittime, in questo caso sono due, che portano il totale a 321. Le vittime sono una donna di 65 anni e un uomo di 71 anni entrambi morti a Palermo. I guariti nelle ultime ore sono 15. Sul fronte della distribuzione territoriale Palermo segnala 63 nuovi positivi, mentre Catania mostra 31 casi, 15 sono i nuovi positivi a Ragusa, 10 a Messina, 5 casi a Caltanissetta, 3 a Trapani e 1 a Siracusa. 

15:40 - Caso sospetto in municipio a Palermo, domani resterà chiuso

A seguito di un presunto caso di positività al Covid-19 di un dipendente, su disposizione del vicesegretario generale è stata disposta, in via precauzionale, la chiusura domani di Palazzo delle Aquile, a Palermo, per procedere alla sanificazione di tutti i locali, già concordata con la struttura Reset che opera al palazzo di città. Salvo indicazioni diverse, gli uffici riapriranno mercoledì.

15:03 - Palermo e Catania chiedono di riaprire gli stadi ai tifosi

Calcio Catania e Palermo Football Club hanno incontrato oggi Manlio Messina, assessore allo Sport, al Turismo e allo Spettacolo della Regione Siciliana. Lo comunicano in una nota congiunta le due massime società sportive di calcio siciliane che chiedono l'apertura degli stadi al pubblico impegnandosi a garantire il rispetto delle misure anti Covid. L'incontro è avvenuto oggi a Catania Le richieste riguardano la riapertura parziale degli stadi, compatibile con l'emergenza epidemiologica in corso, e misure di sostegno alle società sportive professionistiche, alle prese con introiti drasticamente ridotti se non addirittura azzerati".

7:25 - Nello Musumeci istituisce zona rossa a Villafrati

C'è una nuova "zona rossa" in Sicilia: è a Villafrati, nel Palermitano. L'ha istituita il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, con un'apposita ordinanza dopo aver sentito il sindaco, peraltro positivo al Coronavirus e ricoverato in ospedale. Il provvedimento, che entrerà in vigore alle 14 di domani, si è reso necessario per evitare il diffondersi del contagio del Covid-19, dopo che gli uffici dell'Asp hanno segnalato la presenza di un cluster che al momento conta ottanta persone. Villafrati - che era già stato "zona rossa" per oltre un mese durante l'ondata di Covid-19 nella scorsa primavera - si aggiunge alle altre quattro aree attualmente off limits, tutte sedi della Missione "Speranza e Carità" di Biagio Conte a Palermo. "È una misura di primo contenimento - sottolinea il governatore Musumeci - concordata con l'amministrazione comunale e resa obbligatoria per evitare la diffusione incontrollata del virus. Troppi positivi in pochi giorni dimostrano che, evidentemente, non sono state adottate le minime precauzioni richieste. Possiamo prevedere le regole più rigide e le sanzioni più elevate, ma è necessario il buon senso da parte di ognuno di noi, che mi pare, invece, stia mancando. Per questo motivo, rinnovo l'invito a tutti i cittadini a usare la mascherina, anche all'aperto, se non ci sono le distanze minime e, soprattutto, a evitare gli assembramenti. Solo così possiamo limitare i contagi. Un appello, infine, ai prefetti dell'Isola, affinché diano disposizioni più ferree alle forze dell'ordine in tema di controlli. La Sicilia, che pur dal punto di vista sanitario è preparata a un'eventuale impennata di ricoveri, non può permettersi un nuovo lockdown".

7:19 - Chiude l'ufficio anagrafe a Palermo

Chiuso l'ufficio anagrafe del Comune di Palermo per un caso di Coronavirus. "A seguito della positività al Covid-19 di un parente prossimo di un dipendente, - dicono dal Comune - oggi e fino a nuova comunicazione sarà chiuso lo sportello anagrafico di via Lazio. Gli utenti prenotati vengono avvisati tramite e-mail in queste ore".

7:16 - 85 nuovi positivi in Sicilia, due decessi

Sono 85 i nuovi positivi registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 3.247 gli attuali positivi e passano a 353 i ricoverati in ospedale. Di questi 24 si trovano in terapia intensiva, mentre diventano 324 i ricoveri in regime ordinario; 2.894 sono i pazienti in regime di isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati, però, solo 3.498. Anche ieri si sono registrate nuove vittime, in questo caso sono due, che portano il totale a 319. Le vittime sono una donna di Trapani di 95 anni e una di Catania di 80 anni. I guariti nelle ultime ore sono sette. Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, tre i nuovi positivi ad Agrigento, tre a Caltanissetta, 32 a Catania, uno a Enna, 33 a Palermo, sei a Ragusa, tre a Siracusa, uno a Trapani.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24