Enna, vandalizzata tomba della ragazza uccisa dal fidanzato

Sicilia
©Ansa

Dalla tomba sono stati asportati alcuni oggetti mentre la serratura risultava forzata. Indagano i carabinieri

Vandalizzata nel cimitero di Enna la tomba di Vanessa Scialfa, 21 anni, la giovane uccisa nel 2012 dal fidanzato convivente Francesco Lo Presti, condannato a 30 anni di reclusione. A fare la scoperta i genitori, Giovanni e Isabella, che ogni mattina si recano al cimitero. Dalla tomba sono stati asportati alcuni oggetti mentre la serratura risultava forzata. Indagano i carabinieri.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24