Palermo, sospetta intossicazione da botulino: i casi salgono a 28

Sicilia
©Ansa

Nel corso della notte sono ricorsi alle cure dei sanitari altri quattro lavoratori con gli stessi sintomi neuorologici dei precedenti

Sale ancora il numero di pazienti accorsi al pronto soccorso di Cefalù per sospetta intossicazione da botulino tra i lavoratori del cantiere del raddoppio ferroviario sulla linea Palermo-Messina. Adesso sono 28: cinque quelli ricoverati in terapia intensiva; 12 quelli dimessi. (LA VICENDA)

La situazione

Nel corso della notte sono ricorsi alle cure dei sanitari altri quattro lavoratori con gli stessi sintomi neuorologici dei precedenti. Tutti avrebbero consumato lo stesso pasto. Quadro clinico in peggioramento per altri due pazienti già ricoverati e sotto stretto monitoraggio. Intanto, i carabinieri del Nas e i tecnici dell'Asp di Palermo hanno eseguito una serie di controlli nell'azienda di catering che ha preparato il pasto per i lavoratori. Sono stati prelevati dei campioni di cibo che verranno esaminati.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24