Palermo, vendita di cannabis light: sequestri e denunce

Sicilia
©Fotogramma

Secondo l'accusa, i prodotti confezionati venduti spesso nei distributori automatici avevano delle etichette false

A Palermo la guardia di finanza ha eseguito diversi sequestri e controlli nei negozi che vendono la cannabis light. Tredici titolari sono stati denunciati.

Il sequestro

Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati 26 chili di sostanza stupefacente, tra foglie, inflorescenze, oli e resine. Secondo l'accusa, i prodotti confezionati venduti spesso nei distributori automatici avevano delle etichette false. La corte di cassazione a sezione unite ha ribadito il divieto della vendita di foglie, inflorescenze, oli o resine ottenute dalla coltivazione di cannabis light che ha di per sé una bassa concentrazione di principio attivo. La canapa deve essere destinata solo a determinati usi (energetici, ecologici, industriali, didattici o alimentari), previa trasformazione e lavorazione.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.