Giarre, separato si presenta a casa con mazza da baseball: due feriti

Sicilia

L'uomo, 48 anni, dovrà rispondere di lesioni personali, tentata violazione di domicilio ed atti persecutori

Un 48enne ha cercato di sfondare il portone di una casa a Giarre (Catania) con una mazza da baseball, con l'obiettivo di portare via i figli di 7 e 10 anni nati dalla relazione con la ex compagna. Entrato in casa, l'uomo ha colpito l'ex marito della donna, nel frattempo intervenuto sul posto insieme a un amico. In seguito ad una telefonata al 112 sono arrivati anche i carabinieri, che hanno arrestato l'uomo per lesioni personali, tentata violazione di domicilio ed atti persecutori. I due feriti non hanno voluto essere medicati mentre l'arrestato è stato messo agli arresti domiciliari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.