Trapani, migranti espulsi tentano di rientrare in Italia: arrestati

Sicilia

Allontanati dal territorio nazionale, i due stranieri alla fine del mese scorso erano stati rintracciati a largo delle coste di Pantelleria

Due persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato di Trapani per aver cercato di tornare clandestinamente in Italia dopo essere stati espulsi. Allontanati dal territorio nazionale, i due tunisini alla fine del mese scorso erano stati rintracciati a largo delle coste di Pantelleria, dove erano arrivati, insieme ad altri connazionali, a bordo di una piccola imbarcazione. Grazie al lavoro della Polizia scientifica, dell'Ufficio Immigrazione e della Squadra Mobile della Questura di Trapani sono stati identificati ed è stato scoperto che in altre occasioni avevano fornito diversi alias per nascondere l'identità.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24