Migranti, nuovi sbarchi a Lampedusa: 840 persone nell'hotspot

Sicilia
©Getty

Un gruppetto di migranti, subito dopo l'approdo sulla terraferma, è stato bloccato lungo via Roma, il corso principale dell'isola

Altri 186 tunisini, molti dei quali minorenni, sono arrivati a Lampedusa nelle ultime ore, alcuni a bordo di barchini intercettati al largo e altri arrivati autonomamente sulla terraferma, sulla spiaggia della Guitgia e a Cala MadonnaUn gruppetto di migranti, subito dopo l'approdo sulla terraferma, è stato bloccato lungo via Roma, il corso principale dell'isola. 

Da ieri, quando c'erano stati tre approdi con in tutto 51 persone, a oggi sono giunti sull'isola in totale 436 migranti. Sedici i barchini intercettati nella notte. 

Hotspot di nuovo in emergenza

Tutti i migranti sono stati portati all'hotspot di Contrada Imbriacola dove, al momento, si trovano complessivamente 840 ospiti a fronte dei 192 posti disponibili. La struttura - che si stava cercando di alleggerire con i trasferimenti sulle navi quarantena Azzurra e Aurelia - è di nuovo in emergenza. Per procedere all'imbarco di un centinaio di migranti ospiti dell'hotspot sulla nave Azzurra che è ancora in rada di Lampedusa, la Prefettura di Agrigento attende l'ok - per gli eventuali posti a disposizione - dell'Usmaf e della Croce Rossa italiana. Per un altro centinaio di extracomunitari ieri sera è arrivato l'esito negativo ai tamponi Covid-19.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24