Coronavirus Sicilia, Regione: quarantena per chi arriva da Spagna, Malta, Grecia

Sicilia

I siciliani che dal 14 agosto rientrano nell'Isola e provengono dai tre Paesi debbono registrarsi sul sito "siciliacoronavirus.it" e rimanere in quarantena domiciliare per due settimane prima di sottoporsi a tampone

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

I siciliani che dal 14 agosto rientrano nell'Isola, provenienti da Grecia, Malta e Spagna debbono registrarsi sul sito "siciliacoronavirus.it" e rimanere in quarantena domiciliare per due settimane prima di sottoporsi a tampone. Lo prevede l'ordinanza n. 32, annunciata ieri e firmata oggi dal governatore Nello Musumeci. (DIRETTA)

19:14 - Positivo va a festa, tamponi per cento ragazzi

Cento ragazzi che hanno partecipato a una festa di compleanno a Canicattini Bagni, nel Siracusano, saranno sottoposti al tampone. Secondo quanto riferisce il sindaco Marilena Miceli, uno degli 11 giovani del paese risultati positivi al covid-19 dopo il ritorno da una vacanza a Malta, ha preso parte alla festa. Tutti i partecipanti al compleanno hanno già ricevuto dall'Asp il provvedimento di isolamento domiciliare. "I cittadini che pensano di aver avuto contatti con qualcuno dei partecipanti alla festa sono invitati a informare il proprio medico curante e di sottoporsi, volontariamente, a maggiore garanzia, a test sierologico presso i locali laboratori d'analisi" spiega il primo cittadino. Allo scadere del quattordicesimo giorno verranno ripetuti i tamponi agli 11 giovani risultati positivi, a due dei familiari contagiati e a tutti gli altri parenti il cui esitodel primo tampone è risultato negativo.

17:59 - 29 nuovi positivi in Sicilia, in calo

Sono 29 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia: 10 nel Catanese, 7 nel Palermitano, 6 in provincia di Ragusa, 3 nel Siracusano, 2 in provincia di Agrigento, e uno nel Trapanese. Tutti i casi fanno riferimento a cluster noti e comunque sono tutti asintomatici. Una la persona dimessa dal regime ospedaliero, 4 i guariti in più rispetto a ieri. Lo rende noto il report quotidiano del Ministero della salute e dell'Istituto Superiore di Sanità. I dati, elaborati anche dalla Protezione Civile, sono forniti dalla Regione siciliana. Ieri i casi registrati erano stati 89, 73 dei quali migranti. Il numero delle persone ricoverate diminuisce, anche se solo di una unità. Adesso in ospedale si trovano 49 persone, 43 delle quali in regime ordinario. Restano sei i ricoverati in terapia intensiva senza variazioni negli ultimi due giorni. Nessuna variazione anche sul fronte dei decessi che restano 284 dall'inizio dell'epidemia nell'isola. Complessivamente sono 562 gli attuali positivi in Sicilia, 513 dei quali si trovano in isolamento domiciliare. Sono 3.603 i casi in dall'inizio dell'epidemia e 2.757 i guariti. Sul fronte dei tamponi ,sono 2.248 quelli eseguiti nelle ultime 24 ore ed hanno superato quota 301mila nell'intero periodo dell'emergenza sanitaria. 

17:18 - Ordinanza Regione, quarantena per chi arriva da Spagna, Grecia e Malta

I siciliani che dal 14 agosto rientrano nell'Isola, provenienti da Grecia, Malta e Spagna debbono registrarsi sul sito "siciliacoronavirus.it" e rimanere in quarantena domiciliare per due settimane prima di sottoporsi a tampone. Lo prevede l'ordinanza n. 32, annunciata ieri e firmata oggi dal governatore Nello Musumeci. I non residenti che provengono dagli stessi paesi dovranno registrarsi sul sito "siciliasicura.com" e utilizzare la WebApp collegata per mettersi in contatatto con il Servizio Sanitario regionale. Resta obbligatorio l'uso della mascherina in luoghi pubblici e privati, anche all'aperto, quando non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale. 

16:03 - Sindaco Pozzallo sospende manifestazioni estive

Due giovani di Pozzallo sono risultati positivi al Covid 19 e per motivi precauzionali il sindaco Roberto Ammatuna ha emesso un'ordinanza urgente con la quale sospende con effetto immediato tutte le manifestazioni estive. La decisione è dipesa dal fatto che i due giovani sono venuti a contatto con diversi settori della popolazionee, pertanto, in maniera precauzionale e sino a quando il quadro sanitario non sarà chiarito, tutte le manifestazioni sono state sospese. Intanto, ieri i casi di Covid-19 tra i migranti ospiti nella struttura di Pozzallo sono saliti a 73 e lo stesso sindaco ha annunciato che da lunedì prossimo sarà potenziato il controllo del centro con l'arrivo di militari dell'esercito.

15:21 - Positivi 5 giovani ragusani rientrati da Malta

Cinque giovani ragusani rientrati da Malta nelle ultime ore sono risultati positivi al covid 19. Lo comunica l'Asp di Ragusa che ha posto in isolamento domiciliare altri 150 persone che hanno avuto contatti con i 5 giovani rientrati da Malta.

8:46 - Salgono a 24 i positivi al Covid su nave quarantena

Sono saliti a 24 i migranti positivi al Coronavirus, in sorveglianza sanitaria sulla nave quarantena Gnv Azzurra, che si trova in rada al porto di Trapani. A loro si aggiungono anche i sei casi dubbi che vengono trattati come se fossero positivi. Si tratta degli extracomunitari, tunisini per la maggior parte, che sono stati caricati - in due differenti tornate - a Lampedusa (Ag). I migranti erano infatti sbarcati sulla più grande delle isole Pelagie e temporaneamente erano stati ospitati nell'hotspot di contrada Imbriacola. A bordo della nave, noleggiata dal ministero dell'Interno per fare effettuare la quarantena ai migranti che sbarcano sulle coste italiane, ci sono 603 persone, di cui il 70% è costituito da tunisini, poi alcuni nuclei familiari di provenienza subsahariana, con donne e bambini. Una decina sarebbero i minori non accompagnati. Ad occuparsi di loro c'è la Croce Rossa

7:18 - In Sicilia controlli per chi rientra dall'estero

Ancora un giro di vite in Sicilia nel contrasto alla diffusione del Coronavirus. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, secondo quanto si apprende da fonti di Palazzo d'Orleans, ha pronta un'ordinanza con la quale si impongono misure di controllo sanitario su quanti rientrano da Malta, Spagna e Grecia dopo i casi di persone risultate positive al Covid-19 dopo essere tornate da uno dei tre Paesi.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24