Incendi a Piazza Armerina, nell'Ennese: evacuate case

Sicilia

Stanno operando 4 elicotteri mentre è atteso un canadair e un elicottero Prora. A lavoro i vigili del fuoco, la protezione civile, la forestale. Il sindaco: "Attaccati dai criminali"

Diversi incendi sono divampati a Piazza Armerina, nell'Ennese, circondata dalle fiamme. Un rogo è scoppiato a poche centinaia di metri dall'ospedale Chiello, in contrada Bellia, mentre in contrada Candivia - Cannata è stata ordinata l'evacuazione di alcune abitazioni. Sul monte Altesina, ieri divorato dalle fiamme, è ricominciato un altro focolaio.

Sono al lavoro per spegnere gli incendi quattro elicotteri, vigili del fuoco, la protezione civile, la forestale. E' atteso un canadair e un elicottero Prora, mentre è in corso un tavolo tecnico al Comune convocato dal prefetto di Enna, Matilde Pirrera, per organizzare il lavoro delle squadre antincendio. 

Il sindaco: "Siamo attaccati dai criminali"

"La provincia di Enna è attaccata da criminali che stanno appiccando fuoco in diverse zone in modo scomposto per dividere le forze sul campo”, commenta Nino Cammarata sindaco di Piazza Armerina. "La situazione è complessa ma stiamo lavorando”, aggiunge.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24