Incendi in provincia di Palermo, boschi bruciano da 24 ore

Sicilia

Il rogo è stato contrastato fino a tarda sera di ieri con i mezzi aerei. Ma poi il fuoco ha ripreso vigore: canadair ed elicotteri di notte hanno dovuto interrompere le operazioni di spegnimento (ricominciate poi all'alba)

Da 24 ore in provincia di Palermo bruciano la vegetazione e i boschi attorno a Monreale e Borgetto. Le fiamme hanno divorato ettari di macchia mediterranea e boschi nella zona di Sagana tra Borgetto, Montelepre e Carini e Valle Presti nel monrealese.

Il rogo

L'incendio è stato contrastato fino a tarda sera di ieri con i mezzi aerei. Ma poi il fuoco ha ripreso vigore visto che canadair ed elicotteri di notte hanno dovuto interrompere le operazioni di spegnimento (ricominciate poi all'alba).

Gli altri interventi

Interventi ieri anche ad Altavilla Milicia in contrada Fornarotto e nella zona di Santa Cristina Gela. Mezzi aerei, vigili del fuoco e forestali impegnati anche a Monte Grifone e nel comune di Chiusa Sclafani in località Chiusa La Vecchia. Anche qui sono già stati divorati diversi ettari di vegetazione. Il fronte del fuoco è molto vasto sono impegnate anche a terra numerose squadre antincendio.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.