Lite finisce a coltellate, un ferito grave nel Palermitano

Sicilia

È accaduto in contrada Columbrina. Un 45enne è stato raggiunto da diversi fendenti all’addome e al torace ed è ora ricoverato all’ospedale Villa Sofia. Fermato il presunto aggressore, accusato di tentato omicidio

Un 45enne, titolare di un'azienda agricola, è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale Villa Sofia di Palermo dopo essere stato accoltellato durante una lite da un altro uomo. La vittima, che nella colluttazione avrebbe cercato di difendersi con un bastone, è stata raggiunta da diversi fendenti all’addome e al torace. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della stazione di Torretta, che hanno già fermato, con l’accusa di tentato omicidio, il presunto responsabile dell’accoltellamento, avvenuto in contrada Columbrina. Si tratta di un ex dipendente dell'azienda gestita dal 45enne, sentito dai militari per tutta la notta, al fine di stabilire i motivi che hanno scatenato la lite. Ascoltati anche familiari e testimoni.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.