Scoperta piantagione di marijuana nel Palermitano: un arresto

Sicilia

Gli inquirenti hanno trovato un chilo di marijuana essiccata e 30 piante alte più di un metro e mezzo e 70 grammi di germogli preparati per la coltivazione

I carabinieri hanno arrestato un 26enne di Altofonte (Palermo), accusato coltivazione e produzione di sostanza stupefacente e furto aggravato di energia elettrica. I militari della compagnia di Monreale, nel corso della perquisizione in una casa disabitata nella disponibilità del giovane, hanno trovato un chilo di marijuana essiccata e 30 piante alte più di un metro e mezzo e 70 grammi di germogli di marijuana preparati per la coltivazione. La piantagione era dotata di impianti di riscaldamento e ventilazione necessari per la coltivazione dello stupefacente ed alimentate, come accertato anche da successivo intervento di tecnici dell'Enel, con un allaccio abusivo alla rete pubblica.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24