Condannati per due rapine nel 2016 e 2017: arrestati a Catania

Sicilia

In manette un 26enne e un 34enne, destinatari di due ordinanze di carcerazione e condannati rispettivamente a tre anni e quattro anni di reclusione

La squadra mobile di Catania ha arrestato due rapinatori in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione emessi dalla Procura generale etnea. Si tratta di un 26enne, condannato a tre anni e due mesi di reclusione, e di un 34enne, che deve scontare quattro anni. Entrambi sono ritenuti responsabili di due rapine commesse rispettivamente nel 2016 e nel 2017. Il più giovane, insieme a dei complici, fece irruzione in un negozio e dopo aver immobilizzato il titolare con del nastro adesivo alle braccia e alla bocca, trafugò monili in oro, orologi e altri oggetti preziosi. Il 34enne, invece, con l’aiuto di una decina di complici, alcuni dei quali arrestati in flagranza all’epoca dei fatti, aggredì e derubò tre cittadini cinesi a Giarre.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24