Palermo, spaccio e minacce a pubblico ufficiale: arrestato 24enne

Sicilia

Alla vista degli agenti, il giovane ha gettato un involucro con 5 grammi di eroina. Per evitare i controlli, ha cercato di fuggire spingendo e colpendo i poliziotti e tentando di morderli

A Palermo, la polizia di Stato ha arrestato nel mercato storico di Ballarò un ghanese di 24 anni per violenza, resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, porto d'armi e ricettazione. Il giovane si trovava insieme ad altri stranieri in cortile delle Bisacce e alla vista degli agenti del commissariato Oreto ha gettato un involucro con 5 grammi di eroina in una villetta adiacente.

L’arresto

Per evitare i controlli, il 24enne, in possesso di un permesso di soggiorno scaduto, ha cercato di fuggire spingendo e colpendo i poliziotti. Una volta bloccato, più volte è andato in escandescenze, si è ferito e ha insultato e tentato di mordere gli agenti. All’interno del suo zaino sono stati trovati due coltelli, un involucro di cellophane con dentro eroina, un iPhone e 16 collane e braccialetti di finte perle contenute all'interno di un panno in velluto di colore blu. Tutto è stato sequestrato. Nel corso dell'udienza celebrata con rito direttissimo, l'arresto del 24enne è stato convalidato. Per recuperare l’eroina lanciata all’interno della villetta sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno aperto un cancello.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.