Droga a Castelvetrano, ai domiciliari uno spacciatore 46enne

Sicilia

I carabinieri hanno trovato nella sua automobile 33 grammi di cocaina e 42 di eroina. L’uomo aveva in casa anche 6 flaconi di metadone, un bilancino di precisione e 100 euro in contanti, verosimilmente profitto dell’attività di spaccio

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castelvetrano (in provincia di Trapani), nel corso di un mirato servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 46enne castelvetranese già noto alle forze dell’ordine per reati inerenti allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, dopo le formalità di rito e su diposizione della procura della Repubblica di Marsala, è stato posto agli arresti domiciliari.

L’operazione

I militari operanti, che da qualche tempo monitoravano i movimenti dell’arrestato, hanno predisposto un servizio di pedinamento nei suoi confronti con cui si è potuto comprovare che il 46ebbe si recava presso una nota piazza di spaccio palermitana per acquistare sostanze stupefacenti. I militari hanno deciso di controllarlo al ritorno dal capoluogo, trovando 33 grammi di cocaina suddivisi in 3 ovuli e 42 grammi di eroina in 4 ovuli, abilmente nascosti nell'auto sulla quale viaggiava l’uomo. I militari hanno poi perquisito la sua abitazione, dove hanno trovato 6 flaconi di metadone, un bilancino di precisione e la somma contante di euro 100 in banconote di piccolo taglio, verosimilmente profitto dell’attività di spaccio. Tutto è stato posto sotto sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, è stato tradotto agli arresti domiciliari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.