Gestione illecita di rifiuti: due denunce nel Palermitano

Sicilia

All’interno della ditta abusiva sono stati trovati anche batterie esauste e altri rifiuti speciali pericolosi ammassati direttamente a contatto con il terreno

A Ficarazzi, nel Palermitano, è stata sequestrata da agenti della polizia ferroviaria un'area di circa 2000 metri quadri, dove veniva svolta un'attività non autorizzata di gestione di rifiuti. All'interno dei capannoni della ditta abusiva sono stati trovati container contenenti materiale di varia natura, oltre a rifiuti in alluminio e ferro, e altri pieni di rame e fili elettrici, in parte già sguainati, per un peso di circa una tonnellata. Nell'area sono stati trovati anche batterie esauste e altri rifiuti speciali pericolosi, ammassati direttamente a contatto con il terreno. Due uomini di 57 anni, residenti a Misilmeri, sono stati denunciati per gestione non autorizzata di rifiuti e ricettazione. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.