Catania, consegnava marijuana “mango haze” a domicilio: arrestato 31enne

Sicilia

L’uomo è stato bloccato dai carabinieri a bordo della sua auto dopo che aveva consegnato una dose di stupefacente a un acquirente ragusano. Nel suo garage, i militari hanno trovato una valigia con circa 50 grammi di "mango haze"

A Catania, i carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga un pusher di 31 anni, bloccato a bordo della sua auto in via Torino dopo che aveva consegnato una dose di stupefacente a un acquirente ragusano, anch’egli fermato e costretto a consegnare l’involucro contenente la droga ai militari. Stando a quanto accertato, lo spacciatore era in contatto con i suoi clienti attraverso messaggi vocali su WhatsApp e consegnava loro a domicilio una particolare e ricercata specie di marijuana, la "mango haze".

Il sequestro

I carabinieri hanno sequestrato al 31enne un astuccio con altri grammi di droga e 635 euro. In seguito, dopo aver eseguito una perquisizione nel garage dell’uomo, i miliari hanno trovato una valigia con circa 50 grammi di "mango haze", un bilancino di precisione, un macchinario per termosaldare e buste per confezionare le dosi.

Un arresto anche a Palermo

A Palermo, invece, i carabinieri hanno arrestato un giovane di 19 anni, incensurato, che in un garage di via Ernesto Basile custodiva 2 chili di cocaina e il materiale per il taglio e il confezionamento. La droga, scoperta dai cani e che avrebbe fruttato circa 200 mila euro, è stata inviata al laboratorio analisi del reparto operativo di Palermo per le analisi. Il giovane è stato rinchiuso nella casa circondariale Lorusso di Pagliarelli.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.